Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aranova torna ad assaporare il gusto della vittoria: Teti autentico trascinatore

Presa letteralmente per mano da uno scatenato Alessio Teti, autore di una doppietta nel momento topico del match, l’Aranova conquista il massimo della posta in palio nella sfida casalinga con la Citizen Academy (3-1), riscatta immediatamente il passaggio a vuoto accusato domenica scorsa a Villalba e balza al quinto posto in classifica.

Presa letteralmente per mano da uno scatenato Alessio Teti, autore di una doppietta nel momento topico del match, l’Aranova conquista il massimo della posta in palio nella sfida casalinga con la Citizen Academy (3-1), riscatta immediatamente il passaggio a vuoto accusato domenica scorsa a Villalba e balza al quinto posto in classifica a pari merito con la Favl Cimini e l’Aurelianticaurelio. La prima frazione, nel complesso, risulta equilibrata: le due formazioni non riescono a sfruttare al meglio le qualità dei propri reparti avanzati e chiamano in causa i rispettivi portieri rivali soltanto per interventi di normale amministrazione. La squadra di Di Curzio, a ridosso dell’intervallo, trova la giocata giusta per sbloccare il risultato: La Ruffa crossa alla perfezione nei pressi del secondo palo per Cupperi, il quale gentilmente ringrazia, infila il portiere avversario con un preciso diagonale e consente ai propri compagni di andare al riposo con il morale alto. La Citizen Academy prova a reagire nella prima parte della ripresa, ma riesce a rendersi pericolosa soltanto con Luciani, il cui colpo di testa termina di poco sopra la traversa. I ragazzi di Iardino credono fermamente nei propri mezzi e, poco più tardi, trovano la forza per pareggiare i conti su rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Rossetti. Lo specialista Martinelli spiazza agevolmente Sideri e riporta il risultato in equilibrio. Pungolata nell’orgoglio, l’Aranova avanza il raggio d’azione, si riversa in attacco e, alla mezz’ora esatta, passa di nuovo a condurre per merito di Teti, bravo a girare di testa in rete un preciso cross di Lo Duca. La Citizen Academy prova a reagire e si crea i presupposti per pareggiare, ma Sideri si esalta in uscita su Rossetti. Scampato il pericolo, l’Aranova mette al sicuro la seconda vittoria in campionato con lo scatenato Teti, il quale sfrutta al meglio una spizzata di Pucci, fa centro da distanza ravvicinata e chiude a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino. La squadra di Di Curzio, in piena zona Cesarini, ha la possibilità di calare addirittura il poker. Lo specialista Teti, a dispetto delle sue comprovate doti realizzative, si fa neutralizzare un penalty da D’Alessandro. Poco male. L’Aranova passa con pieno merito alla cassa a riscuotere i tre punti in palio e, grazie a un ruolino di marcia di due vittorie, un pareggio e una sconfitta, si conferma una delle principali note positive del proprio girone dopo la disputa delle prime quattro giornate di campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.

Exit mobile version