Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Buenaonda, non basta Dell’Aguzzo: pari all’esordio con la Laundromat Gaeta

Un pareggio casalingo tanto per cominciare. La Buenaonda spartisce la posta in palio contro una coriacea Laundromat Gaeta (2-2), al termine di un quaranta minuti ricchi di colpi di scena, e conquista il primo punto della nuova stagione sportiva.

Un pareggio casalingo tanto per cominciare. La Buenaonda spartisce la posta in palio contro una coriacea Laundromat Gaeta (2-2), al termine di un quaranta minuti ricchi di colpi di scena, e conquista il primo punto della nuova stagione sportiva. Il quintetto allenato da Gerardo Iannaccone sbaglia l’approccio alla gara, va sotto di due reti, trova la forza per pareggiare i conti prima dell’intervallo e, nel finale di match, sfiora ripetutamente la rete della vittoria, ma trova sulla propria strada un baluardo insuperabile in Petrella, strepitoso nell’abbassare sistematicamente la saracinesca della propria porta agli apriliani. Ma andiamo con ordine. La compagine del Golfo scende in campo con la massima concentrazione, si fa apprezzare per una solida compattezza tra tutti gli effettivi e passa con pieno merito a condurre grazie a Vagner, il quale infila Donazzolo con una splendida conclusione a fil di palo. I ragazzi di Stravato, pochi minuti più tardi, consolidano il vantaggio con lo stesso Vagner, il quale trasforma un calcio piazzato, firma la doppietta personale e si conferma un giocatore importante dello scacchiere biancorosso. La Buenaonda riordina immediatamente le idee, lotta con grinta e determinazione su ogni pallone e accorcia le distanze con Dell’Aguzzo, bravo a finalizzare in “estirada” una bella giocata imbastita sull’asse Vecinu-Miele. Il quintetto apriliano completa la rimonta prima dell’intervallo con lo stesso Dell’Aguzzo, il quale approfitta di una leggerezza difensiva degli avversari, anticipa il portiere su un avventato retropassaggio di un avversario e rimette le cose a posto. La ripresa viene giocata su ritmi elevati dalle due contendenti. La squadra di Iannaccone, a metà periodo, sfiora il tris con Vecinu, il quale calcia dal limite dell’area, elude l’intervento di Petrella, ma si vede negare la gioia del gol da Dell’Aguzzo, il quale respinge, suo malgrado, la sfera nei pressi della linea di porta. Anche la Laundromat Gaeta, nella fase centrale del tempo, va vicinissima al vantaggio con Zottola, il quale va alla conclusione dagli otto metri, sugli sviluppi di un calcio da fermo, ma Donazzolo si supera e, con una provvidenziale spaccata, toglie la sfera dall’angolino basso alla sua destra. La Buenaonda, nelle battute conclusive del match, prova a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte soprattutto con Dei Giudici. Il capitano calcia due volte a botta sicura da distanza ravvicinata, ma in entrambi i casi Petrella si oppone con grande mestiere e si guadagna giustamente la palma di migliore giocatore in campo. Buenaonda e Laundromat Gaeta, di conseguenza, escono dal campo con un punto a testa, ma con la consapevolezza di avere ancora ampi margini di miglioramento e le giuste credenziali per togliersi delle belle soddisfazioni in questa stagione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.