Connect with us

Cosa stai cercando?

Sport vari

30+Trenta, Mai Tai Roa centra l’accoppiata vincente: week-end perfetto

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex di Angelo Lobinu. Grande successo del “Red Party”, che si è svolto ai “Bagni Vittoria”.

Una fase della rinomata regata-veleggiata 30+Trenta

Un week-end all’insegna del mare, del piacere di trascorrere una serata con un gruppo di amici e della grande voglia di dare il via alla stagione estiva. La nona edizione della regata “30+Trenta”, organizzata come al solito in maniera impeccabile dal Circolo Velico Fiumicino, ha riscosso unanimi consensi da parte di tutti i partecipanti. La collaudata formula, che prevede due prove, ciascuna di circa trenta miglia, e una festa serale tra le due tappe, questa volta ha registrato un’importante novità. I promotori dell’evento, infatti, hanno deciso di cambiare il percorso. Dopo la partenza, prevista davanti alla costa del Comune di Fiumicino, le imbarcazioni iscritte hanno proseguito la navigazione verso sud fino al traguardo della prima tappa collocato davanti alla Marina di Nettuno. Grazie alla fattiva collaborazione con il Nettuno Yacht Club, sabato sera si è svolto un “Red Party” per tutti i partecipanti presso i “Bagni Vittoria”. Ieri mattina, come da programma, le imbarcazioni hanno ripreso la navigazione, con la disputa della seconda tappa, effettuando il percorso inverso sino a tagliare il traguardo a Fiumicino. Ma andiamo con ordine. I natanti hanno affrontato la prima tappa con un vento di bolina intorno agli otto nodi. A ricoprire il ruolo di principali protagonisti sono stati il Nautilus Mai Tai Roa di Pino Stillitano (3h49’36”), 1 Sail di Stefano Cassiani (3h52’46”) e Gastone di Sandro Pallotta (3h57’46”), che hanno occupato nell’ordine le prime tre posizioni delle classifiche IRC e ORC. Gli organizzatori, inoltre, hanno premiato Geex, che ha realizzato il miglior crono di navigazione (3h39’48”) e l’equipaggio di Kilauea, composto esclusivamente da moglie e marito. Anche nella giornata di ieri, il Nautilus Mai Tai Roa di Pino Stillitano ha conquistato il primo posto in entrambe le specialità (5h07’57). Il podio, nella classifica IRC, è stato completato da 1 Sail di Stefano Cassiani (5h29’34) e PV Semper Fox di Paolo Colangelo (5h37’42”). Nella specialità ORC, invece, Geex di Angelo Lobinu (5h03’46”) e 1 Sail di Stefano Cassiani si sono piazzati rispettivamente al secondo e terzo posto. A seguito di tali risultati, di conseguenza, gli organizzatori hanno stilato la classifica generale della “30+Trenta”. Pino Stillitano a bordo di Nautilus Mai Tai Roa, grazie all’accoppiata vincente conseguita nelle due tappe, ha vinto a mani basse questa edizione della regata-veleggiata. Sugli scudi anche 1 Sail di Stefano Casini, che ha ottenuto la piazza d’onore (secondo e terzo posto nelle due prove). La terza posizione assoluta, invece, è stata appannaggio di Geex di Angelo Lobinu che, dopo aver chiuso al quinto posto gara-1, ha scalato la classifica grazie alla piazza d’onore ottenuta nella prova di ieri. “Abbiamo optato per un percorso nuovo, che ha offerto uno scenario diverso agli amanti della vela – dichiara Massimo Pettirossi, direttore sportivo del Circolo Velico Fiumicino – . Siamo molto contenti della nostra scelta. Tutti i partecipanti hanno apprezzato sia la novità di approdare a Nettuno che quella di organizzare un party sulla spiaggia”. Da segnalare, infine, che la premiazione è prevista sabato prossimo al circolo Velico Fiumicino. Gli organizzatori, come da regolamento, premieranno i vincitori delle due tappe e i primi classificati in assoluto in base alla somma dei punteggi conseguiti nella due giorni di regate.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.