Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Parma Letale supera a pieni voti l’ultimo test: pokerissimo al Vallerano

Una vittoria di larga misura che fa soprattutto morale in vista dell’imminente debutto nel Campionato Regionale di Serie C2. Il Parma Letale supera con il massimo dei voti l’ultimo test amichevole, sbriga in scioltezza la pratica Vallerano (5-1) e arriva con la giusta consapevolezza dei propri mezzi alle gare che contano.

Una vittoria di larga misura che fa soprattutto morale in vista dell’imminente debutto nel Campionato Regionale di Serie C2. Il Parma Letale supera con il massimo dei voti l’ultimo test amichevole, sbriga in scioltezza la pratica Vallerano (5-1) e arriva con la giusta consapevolezza dei propri mezzi alle gare che contano. I ragazzi allenati da mister Fantozzi sbloccano il punteggio, al settimo giro di orologio, con Martella, il quale trafigge il portiere rivale con un chirurgico tiro a incrociare sugli sviluppi di una perentoria azione personale dello scatenato Bastianelli. Il Parma Letale continua a sciorinare trame di gioco lineari e, al quarto d’ora, va a segno per la seconda volta con De Sanctis, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di un’azione che ha coinvolto tutti e quattro i giocatori di movimento. Lo stesso De Sanctis, tre minuti più tardi, cala il tris con una giocata degna dei migliori palcoscenici nazionali. Il pivot lidense, liberato nei pressi del limite dell’area da un sontuoso colpo di tacco di Di Lecce, fa centro con una spettacolare rovesciata e si guadagna gli applausi degli sportivi a bordo campo. La squadra di Ostia, a riprova della validità dei propri schemi, consolida il vantaggio al quarto d’ora della ripresa: Bastianelli, dopo un delizioso “dai e vai” con De Sanctis, si presenta a tu per tu con il portiere rivale, fa centro da pochi passi e si toglie la soddisfazione di timbrare per la seconda volta il classico cartellino. Le ultime due marcature si registrano in chiusura di match. Il Vallerano si toglie la parziale soddisfazione di realizzare quantomeno la classica rete della bandiera con Fiengo, il quale finalizza da pochi passi una bella giocata personale di Mocanu. Il Parma Letale, invece, chiude definitivamente i conti a ridosso del triplice fischio con Spirito, il quale finalizza una rapida ripartenza e mette la classica ciliegina sulla torta su una vittoria che non fa proprio una grinza.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.