Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Penta Pomezia conquista la Coppa Provincia di Latina

Il sogno diventa realtà. Davanti a una splendida cornice di pubblico, il Penta Pomezia regola con un punteggio tennistico una coriacea Fortitudo (6-4), iscrive per la prima volta nella sua storia il proprio nome nell’Albo d’Oro della Coppa Provincia di Latina e conquista la storica promozione in Serie C2. Dopo una prima fase di studio, il quintetto allenato da Marcello Tarantino, al minuto numero dodici, trova la giocata giusta per spezzare l’equilibrio con Alami, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di uno schema applicato alla perfezione su calcio d’angolo.

La Fortitudo si rimbocca le maniche, si spinge in avanti con maggiore regolarità e, cinque minuti prima dell’intervallo, perviene al pareggio a seguito di una sfortunata autorete di Simone Gobbi, che suo malgrado devia alle spalle dell’incolpevole Ambrogi un tiro di Bonavenia. Il Penta Pomezia, a quel punto, ha una rabbiosa reazione, avanza immediatamente il baricentro e piazza un micidiale uno-due in chiusura di primo tempo. A firmare la rete del raddoppio è Maccarinelli, il quale non lascia alcuna via di scampo al portiere avversario con una splendida conclusione da fuori area. La terza rete rossoblu, invece, porta la firma di Ingenito, il quale lascia abilmente sul posto il diretto marcatore, a seguito di una giocata per vie verticali di un compagno, deposita la sfera in fondo al sacco e consente alla sua squadra di andare al riposo in una situazione di duplice vantaggio.

Sotto di due reti, la compagine di Fontana Liri riparte di slancio nella ripresa e dimezza le distanze con Bianchi. La gara, a quel punto, sale ulteriormente di tono. Le due contendenti lottano con grinta e determinazione su ogni pallone e trovano entrambe la via del gol con gli scatenati Ingenito e Bianchi. Il quintetto del presidente Frezza, nel momento topico del match, si conferma all’altezza della situazione, segue alla lettera le direttive dalla panchina e prende definitivamente il largo nel punteggio grazie alle marcature di De Celis e dello scatenato Ingenito. La Fortitudo, non avendo in pratica alternative, si spinge a testa bassa in avanti, ma riesce soltanto nel finale a limitare il passivo con Caldaroni. Il Penta Pomezia, dunque, conquista la Coppa della Provincia, scrive una delle pagine più belle della sua storia e, a coronamento di una stagione vissuta da assoluta protagonista, ottiene con pieno merito la promozione nella seconda serie calcettistica regionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.