Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Mirafin cade all’esordio: la Roma vince in extremis

L’ultimo giro di orologio si rivela fatale a una generosa Mirafin nella prima giornata di Campionato. Il quintetto allenato da Armando Mirra disputa una prova collettiva di carattere, ma a fare bottino pieno è una coriacea Roma (5-3), cinica a spostare in extremis l’ago della bilancia dalla propria parte grazie a un micidiale uno-due griffato da Colletta e Caique Rodriguez.

I giallorossi sfiorano in apertura di match la marcatura con Santos, il quale colpisce in pieno il palo della porta custodita da Favale. Gli ardeatini, poco più tardi, rispondono con Giasson, il quale calcia in pratica a botta sicura, ma il portiere di casa compie un intervento prodigioso e lascia il punteggio e reti bianche. La Roma continua a farsi apprezzare per una manovra piuttosto fluida e, al minuto numero dodici, passa a condurre con Santos, bravo a infilare da pochi passi l’ex Fortitudo Pomezia.

Il quintetto guidato da Di Vittorio riparte alla grande nella ripresa e consolida il vantaggio grazie alle realizzazioni di Caique Da Silva e Isgrò. Partita chiusa? Neanche per sogno. La Mirafin, nei minuti seguenti, dimostra di avere carattere e grinta da vendere e accorcia le distanze con il solito Moreira, bravo a lasciare sul posto il diretto marcatore con una giocata da pivot di razza e a depositare la sfera in fondo al sacco.

Mister Mirra, a quel punto, si gioca la carta del portiere di movimento. Tale mossa si rivela azzeccata. La squadra rossoblu prima raddoppia con l’ottimo Moreira, poi pareggia i conti grazie alla stoccata vincente di Rengifo. La sfida del Pala Romboli si decide nelle battute conclusive. La Roma cala il poker con Colletta a cinquantotto secondi dalla fine.

La Mirafin, sotto nel punteggio, prova nuovamente a schierare tra i pali un giocatore di movimento. Ma questa volta, soprattutto a causa del poco tempo rimasto da giocare, non riesce a trovare la via del gol. La Roma, al contrario, chiude i conti con la quinta rete di Caique Rodriguez, il quale deposita la sfera nella porta sguarnita e rende ancora più rotonda la prima vittoria in campionato per la sua squadra.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

I ragazzi allenati da Colantoni espugnano con due reti per tempo il rettangolo di gioco della Luiss (0-4), ma non riescono a staccare nell’ultima...

Calcio

La sfida del Comunale termina con una salomonica spartizione dei punti (2-2). La squadra di Scaricamazza apre le danze con Corsetti, poi gli aeroportuali,...

Calcio

La formazione del presidente Di Paolo termina l’ennesima avventura consecutiva in Serie D con una salomonica spartizione della posta casalinga con il motivatissimo Atletico...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.