Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Aranova stecca il big-match con La Pisana: primo ko in campionato

Una generosa reazione, nelle battute finali della gara, non basta all’Aranova per ottenere il settimo risultato utile. Dopo aver collezionato quattro vittorie e due pareggi, la squadra allenata da Federico Marini stecca il big-match con una quadrata La Pisana (8-6), si allontana a quattro lunghezze dalla vetta e viene raggiunta al terzo posto dal Futsal Academy.

Una generosa reazione, nelle battute finali della gara, non basta all’Aranova per ottenere il settimo risultato utile. Dopo aver collezionato quattro vittorie e due pareggi, la squadra allenata da Federico Marini stecca il big-match con una quadrata La Pisana (8-6), si allontana a quattro lunghezze dalla vetta e viene raggiunta al terzo posto dal Futsal Academy, costretto a sua volta al pareggio casalingo dall’Editaly Lidense. I tirrenici agevolano il compito ai rivali di turno in occasione del primo gol. L’esperto Croci commette un grave errore, avanza palla al piede sino a metà campo e, pressato da un avversario, prova la conclusione dalla lunga distanza. Olivieri, con grande cinismo, intercetta agevolmente la sfera, nota la porta sguarnita, iscrive il proprio nome nel registro dei marcatori dalla propria area di competenza e indirizza il match nei binari più congeniali. La Pisana, nei restanti minuti ancora da giocare, realizza la rete del raddoppio con Franescangeli, cinico a finalizzare da pochi passi un bello spunto personale di Lazzeri. L’Aranova parte bene nella ripresa e dimezza le distanze con Rafa, il quale trasforma un’azione da difensiva in offensiva, aggredisce lo spazio vuoto e trafigge Olivieri proteso in uscita con una bella conclusione a mezza altezza. La squadra di Marini, nei minuti seguenti, prova a cucire del tutto lo strappo, ma incassa, nel momento di maggior pressione, la terza rete in maniera piuttosto sfortunata: Rafa devia un passaggio di Lazzeri nella propria porta e realizza la più classica delle autoreti. I padroni di casa, sulle ali dell’entusiasmo, calano il poker con Serbari, il quale si limita a finalizzare da pochi passi una rapida azione in verticale. Il quintetto fiumicinense non ci sta e tenta di vanificare l’allungo dei rivali di turno con Cassanelli, bravo a trafiggere Olivieri al termine di una perentoria azione personale. La Pisana, però, riparte di slancio e piazza un micidiale uno-due con Serbari e Dimo. L’Aranova, a quel punto, si rimbocca le maniche e va a segno per la terza volta con l’ottimo Cassanelli. Ma il divario è troppo ampio. La squadra di casa, di conseguenza, gioca senza particolare pressione e prende definitivamente il largo nel punteggio con Franescangeli e Dimo. La formazione allenata da Federico Marino chiude generosamente la gara in avanti e riduce il passivo grazie alla doppietta di Rossi e alla segnatura di Salviati. Tali marcature, tutto sommato, cambiano il risultato nella forma. Ma non nella sostanza. La Pisana conquista con pieno merito i tre punti in palio e rimane nella scia della lanciatissima capolista Circolo Canottieri Lazio. L’Aranova, invece, deve mandare giù il boccone amaro del primo ko. Ma non è proprio il caso di fare drammi. Croci e soci, del resto stanno disputando un campionato in perfetta linea con i programmi stagionali. Un incidente di percorso, di conseguenza, ci può anche stare.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA      

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.