Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Borgo Palidoro scivola in casa: amaro esordio in campionato

Il Borgo Palidoro resta fermo al palo. La formazione allenata da Geminiani si inchina davanti ai propri tifosi di fronte alla blasonata Sorianese (0-1), cinica a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte nel momento topico della ripresa, e comincia nel peggiore dei modi gli impegni di campionato.

Il Borgo Palidoro resta fermo al palo. La formazione allenata da Geminiani si inchina davanti ai propri tifosi di fronte alla blasonata Sorianese (0-1), cinica a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte nel momento topico della ripresa, e comincia nel peggiore dei modi gli impegni di campionato. L’undici viterbese rompe gli indugi su calcio piazzato: Lazzarini opta per una soluzione a scavalcare la barriera, ma spedisce il pallone di poco sul fondo. I borghigiani, invece, hanno una chance importante sugli sviluppi di un corner: Cesaro e soci non riescono a piazzare di un soffio la stoccata vincente. La ripresa si apre con un’azione importante dei tirrenici. Corrias, dalla trequarti campo, serve nel corridoio giusto Savarino, il quale entra in area, lascia sul posto un avversario e calcia sul primo palo. L’ottimo Pallotta, però, capisce le sue intenzioni e si rifugia con grande mestiere in angolo. La Sorianese, pareggia il computo delle occasionissime, poco più tardi. Il bomber Serafini controlla alla perfezione un lancio in profondità di Giurato, entra minaccioso in area, ma si vede sradicare il pallone dai piedi da Fiorenza, bravissimo a sbrogliare una situazione piuttosto delicata. Tale episodio, tutto sommato, fa da preludio al vantaggio della Sorianese firmato da Valentini, il quale calcia il classico rigore in movimento, a seguito di una bella combinazione imbastita sull’asse Giurato-Serafini, infila Fiorenza con un preciso sinistro e trova il classico bandolo di una partita piuttosto tirata. I ragazzi di Geminiani (foto di Stefania Torrisi), poco più tardi, provano a rientrare in partita su calcio da fermo quasi nei pressi della linea di fondo. Il solito Savarino calcia direttamente in porta e costringe Ballotta a rifugiarsi in corner. Nel momento di maggior pressione del Borgo Palidoro, la compagine viterbese ha la possibilità di allungare nel punteggio: Massaini, con Fiorenza in uscita disperata, calibra male il pallonetto e getta alle ortiche una chiara occasione da gol. Santoro e soci, nelle battute finali del match, provano generosamente a pareggiare i conti, ma la squadra di Del Canuto tiene bene il campo e, al triplice fischio dell’arbitro, passa alla cassa a riscuotere tre punti che fanno soprattutto morale in vista dei prossimi impegni previsti dal calendario.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.