Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Fiumicino festeggia con una goleada la promozione in Eccellenza

La formazione allenata da Lodi chiude in bellezza una stagione da incorniciare, rifila un punteggio tennistico al Grifone Gialloverde (6-2) e legittima di meritare il salto di categoria. L’autentico mattatore della gara si rivela il bomber Forcina: tripletta all’attivo. Pischedda grande protagonista: doppietta. A referto per i rossoblù anche Camanni, bravo a smorzare le velleità degli avversari in apertura di ripresa.

Mirko Forcina (Fiumicino)
Marco Barba (Fiumicino)

Una vera e propria passerella. Davanti a una splendida cornice di pubblico, il Fiumicino rifila un punteggio tennistico al Grifone Gialloverde (6-2), chiude con una vittoria di larga misura il campionato e festeggia insieme ai propri affezionatissimi sostenitori l’agognata promozione in Eccellenza. La sfida del “Desideri” si sblocca a metà primo tempo. La squadra di Berruti passa a condurre per merito di Sabatini, il quale infila Pietrucci con un preciso diagonale. Gli aeroportuali, decisi a chiudere in bellezza la stagione, cambiano subito marcia e, cinque minuti più tardi, pareggiano i conti al termine di una giocata lineare. Il generoso Perrocchi si fa valere sulla corsia destra e crossa al centro dell’area per la testa di Forcina, il quale fa valere la sua prestanza fisica e insacca da pochi passi. Il Fiumicino continua a spingersi in avanti e, poco dopo la mezzora, ribalta il punteggio a proprio favore con Pischedda, bravissimo a indovinare l’angolino basso più lontano con un preciso destro a incrociare nei pressi della linea che delimita l’area di rigore. I ragazzi allenati da mister Lodi, in apertura di ripresa, siglano la terza rete con Camanni, il quale svetta in area più alto del suo diretto marcatore, sugli sviluppi di un preciso cross dal vertice sinistro dell’area di Pischedda, e indirizza il match ulteriormente in discesa. Le altre quattro marcature si registrano dopo la mezzora. Il Fiumicino, nel giro di tre minuti, timbra altre due volte il cartellino con Forcina e Clementucci. Il primo si procura e trasforma un calcio di rigore, mentre il secondo infila Mennella con una splendida esecuzione dai sedici metri. Il Grifone Gialloverde, in piena zona Cesarini, trova per la seconda volta la via del gol con Tozzi, il quale infila Pietrucci dall’interno dell’area. L’ultima marcatura della gara si registra nell’extra-time e porta ancora la firma di Forcina, il quale trasforma il secondo penalty di giornata decretato dal fischietto della Sezione di Roma 1, realizza la rete numero venti in campionato e mette il punto esclamativo su una promozione ampiamente meritata da parte della sua squadra.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.