Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Pomezia non conosce ostacoli: quarta vittoria di fila in campionato

Quattro su quattro. Il Pomezia Calcio non conosce ostacoli in questo primo scorcio di campionato. La squadra del binomio Bizzaglia-Mezzina sfodera l’ennesima prova collettiva maiuscola, regola al Comunale di via Varrone, con una rete per tempo, una quadrata Astrea (2-0) e si conferma a punteggio pieno in vetta alla classifica insieme all’Amatrice Rieti.

Quattro su quattro. Il Pomezia Calcio non conosce ostacoli in questo primo scorcio di campionato. La squadra del binomio Bizzaglia-Mezzina sfodera l’ennesima prova collettiva maiuscola, regola al Comunale di via Varrone, con una rete per tempo, una quadrata Astrea (2-0) e si conferma a punteggio pieno in vetta alla classifica insieme all’Amatrice Rieti, che a sua volta ha espugnato in scioltezza il rettangolo di gioco del fanalino di coda Academy Ladispoli. Il primo squillo della gara è dei ministeriali: Trubiani, servito alla perfezione in profondità da Madonna, prova la conclusione dal limite dell’area, ma l’attento D’Adamo non si lascia sorprendere e sventa il pericolo. Fermamente intenzionata a farsi perdonare dai propri sostenitori la sconfitta subita in Coppa Italia per mano della W3 Maccarese, la squadra allenata da Gagliarducci cambia subito marcia e va alla conclusione con il solito Massella. Il prolifico attaccante, imbeccato da Capodaglio, calcia di destro a incrociare, ma fallisce il bersaglio grosso. Il Pomezia Calcio continua a fare la partita e riesce a perforare l’attenta retroguardia ministeriale tre giri di lancette dopo la mezz’ora: Massella, dall’alto delle sue comprovate doti realizzative, si fa trovare al posto giusto nel cuore dell’area e gira in rete, con un preciso colpo di testa, una punizione calciata con il classico contagiri da Capodaglio. La prima frazione prosegue senza particolari sussulti: i pometini, di conseguenza, vanno al riposo con il morale alto. L’Astrea parte bene nella ripresa e va due volte alla conclusione con il bomber Castro e Trubiani. Il primo calcia di collo pieno e spedisce la sfera di poco sopra la traversa, mentre il secondo, a seguito di un cross dalla corsia sinistra di Raho, non inquadra di testa lo specchio della porta. Il Pomezia Calcio, nel momento topico del match, gestisce il minimo vantaggio grazie al buon lavoro svolto dal pacchetto mediano, ma in alcuni casi deve fare gli straordinari per vanificare il tentativo di rimonta degli avversari. La seconda rete rossoblù, cronometro alla mano, si registra in pieno extra-time. La squadra di Gagliarducci arrotonda il punteggio per merito di Finucci, il quale finalizza, con un gran destro a incrociare, un rapido ribaltamento di fronte e rende più rotonda la vittoria numero quattro in campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA       

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.