Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Anzio ha fame di vittorie: Guida al centro del progetto

Un progetto serio e ambizioso. La matricola Anzio Calcio ha pianificato al meglio ogni minimo dettaglio nell’intento di fare bella figura nel prossimo campionato di Serie D. La società del presidente Rizzaro punta senza mezzi termini a centrare la riconferma diretta nella categoria e a gettare le basi per un futuro ricco di soddisfazioni. “Confidiamo di proseguire il nostro processo di crescita, ma nel contempo sappiamo benissimo che siamo una neopromossa – dichiara il Direttore Sportivo Guido Zenga – . Il nostro obiettivo primario per la prossima stagione è quello di metterci in salvo il prima possibile e diventare una bella realtà della massima serie dilettantistica nazionale”. L’Anzio Calcio, in ogni modo, strizza anche l’occhio alle serie professionistiche. “Questo può essere definito il nostro sogno nel cassetto – aggiunge il dirigente portodanzese – . Ma per il momento non è proprio il caso di fantasticare con la mente. Come prima cosa dobbiamo affermarci in Serie D e diventare una società solida. Per fare un ulteriore salto di qualità sarà necessario coinvolgere i commercianti, gli imprenditori e tutti i cittadini di Anzio. Proveremo sicuramente a fare il grande salto, ma a tempo debito”. La compagine neroniana avrà ancora come timoniere mister Mario Guida, il quale ha avuto il merito di traghettare la squadra, grazie a un gioco lineare e nel contempo redditizio, verso lo storico salto di categoria. “Il nostro allenatore è stato l’artefice principale della nostra promozione – spiega Zenga – . Ha lavorato con la massima professionalità per tutta la scorsa stagione, esaltando le qualità di tutti i giocatori a sua disposizione. La sua riconferma, di conseguenza, era più che scontata”. Lo staff dirigenziale tirrenico, come preventivato, ha confermato in blocco l’intelaiatura base dello scorso campionato. Vestiranno ancora la casacca biancazzurra i vari Bencivenga, De Gennaro, Busti, Giordani, D’Amato, Rizzaro e Gennari più molti under che si sono confermati all’altezza della situazione. “Abbiamo rinnovato la fiducia, come del resto era prevedibile, allo zoccolo duro della squadra – precisa il dirigente portodanzese – . Nei prossimi giorni ci tufferemo nel mercato estivo per mettere a disposizione del nostro tecnico un organico in grado di non pagare lo scotto del salto di categoria. Siamo alla ricerca di un difensore, un centrocampista e una punta d’esperienza oltre ad alcuni giocatori in età di Lega, fondamentali per ampliare la nostra linea verde”. La società tirrenica, per il momento, ha definito soltanto due movimenti in entrata. Tutto fatto con Andrea De Marco (classe 1994), esterno d’attacco proveniente dalla Tivoli, e Riccardo Ilari (classe 2002), difensore reduce a sua volta da una stagione più positiva con la casacca della Flaminia Civitacastellana. “Abbiamo piazzato due grandi colpi – conclude Guido Zenga – . De Marco è un calciatore che non ha bisogno di presentazioni. Ha una grande esperienza e ha le giuste credenziali per fare la differenza in Serie D. Ilari, invece, è un giovane di prospettiva, ma che allo stesso tempo ha maturato una discreta esperienza nella massima serie dilettantistica alla luce dei suoi più che positivi trascorsi con il Team Nuova Florida, Siena, Molfetta e Trastevere. Ma questo è soltanto l’inizio. Puntiamo quanto prima a chiudere altre trattative importanti per allestire una squadra all’altezza della categoria. Ma preferisco non fare nomi. E’ meglio lavorare a fari spenti…”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.