Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Ostiamare esulta nel derby: Pozzi e Tomas stendono il Trastevere

Sesta vittoria nelle ultime sette giornate di campionato. La squadra di Campagna non conosce ostacoli in questo tratto di campionato, si aggiudica la stracittadina con il Trastevere (2-0), continua a condividere la quarta posizione con il Cassino e accorcia a tre lunghezze il gap dalla vicecapolista COS Sarrabus Ogliastra.

Alessandro Pozzi (Ostiamare)

Buona anche la seconda del nuovo anno solare. L’Ostiamare sfrutta al meglio il fattore campo nel derby capitolino con il Trastevere (2-0), inanella la sesta vittoria nelle ultime sette gare di campionato disputate, si conferma al quarto posto in classifica a pari merito con il Cassino e assottiglia solamente a tre lunghezze il gap dalla vicecapolista COS Sarrabus Ogliastra, costretta a sua volta alla divisione della posta casalinga dai cugini del Latte Dolce Sassari. Le due contendenti cominciano la gara su ritmi elevati, ma lasciano a desiderare in fase di finalizzazione della manovra. Gli amaranto provano a forzare il bunker difensivo biancoviola con l’ex Tortolano, il quale approfitta di un disimpegno sbagliato di Tomas, calcia dal limite dell’area, ma fallisce il bersaglio grosso. La squadra di Campagna, nella fase centrale del tempo, forza il ritmo e va alla conclusione in rapida successione con Simonelli e Mencagli, i quali non hanno la mira dei giorni migliori e spediscono la sfera sul fondo. Dopo l’intervallo, l’Ostiamare si spinge in avanti con maggiore insistenza e, al minuto numero ventuno, sblocca il punteggio per merito di Pozzi, bravo a girare in fondo al sacco, con un perentorio colpo di testa, un preciso cross dalla corsia sinistra di Simonelli. La squadra di Venturi accusa il colpo dal punto di vista emotivo e rischia di andare ulteriormente sotto nel punteggio, ma Semprini si guadagna il proprio gettone di presenza prima con una gran risposta su Lazzeri e, poi, con una provvidenziale deviazione sopra la traversa di un calcio d’angolo velenoso battuto da Buono. Tali episodi, tutto sommato, fanno da prologo al raddoppio lidense firmato da Tomas, cinico a girare di testa alle spalle di Semprini un tiro dalla bandierina e a chiudere a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino. L’Ostiamare, galvanizzata nel morale, gestisce al meglio il duplice vantaggio sino al triplice fischio, colleziona la quarta vittoria di fila e, per la gioia dei propri affezionatissimi sostenitori, si conferma con pieno merito nel gruppetto delle inseguitrici della lanciatissima capolista Cavese.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.