Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Torrino, importante colpo di coda: vittoria e sorpasso sullo Sporting Ariccia

Consapevole di non potersi permettere il lusso di accusare ulteriori passaggi a vuoto, il fanalino di coda Torrino getta il cuore oltre l’ostacolo, sfrutta al meglio il turno casalingo nello scontro diretto con lo Sporting Ariccia (1-0) e rialza le proprie quotazioni stagionali.

Riccardo Sofia (Torrino)

Consapevole di non potersi permettere il lusso di accusare ulteriori passaggi a vuoto, il fanalino di coda Torrino getta il cuore oltre l’ostacolo, sfrutta al meglio il turno casalingo nello scontro diretto con lo Sporting Ariccia (1-0) e rialza le proprie quotazioni stagionali. La formazione allenata da Alfonsi, in virtù di tale successo, interrompe una striscia negativa di tre giornate, opera il sorpasso nei confronti dei castellani e aggancia a quota otto punti il Bellegra, sconfitto a sua volta in piena zona Cesarini dal lanciatissimo Rodolfo Morandi. I capitolini scendono in campo con la giusta carica emotiva e, dopo cinque minuti, spezzano l’equilibrio al termine di una bella azione manovrata. Il generoso Di Maggio, dalla trequarti campo, serve nei pressi del vertice dell’area Sofia. L’attaccante, a sua volta, calibra un cross perfetto per la testa del neoacquisto Fiorini, il quale non si lascia sfuggire l’occasione favorevole, infila da pochi passi Coppotelli e indirizza il match del “Tobia” nei binari giusti. Lo Sporting Ariccia, nella fase centrale del tempo, sfiora la parità su calcio da fermo. Lo specialista Marrocco lambisce l’incrocio dei pali con una splendida conclusione dai diciotto metri a scavalcare la barriera. I ragazzi allenati da Di Marco, poco più tardi, hanno una ghiotta opportunità per ristabilire l’equilibrio con Loggello, il quale tira il classico rigore in movimento, ma la sua conclusione risulta troppo centrale: Salzano si limita a compiere un intervento di ordinaria amministrazione. La prima occasione degna di nota della ripresa è di marca castellana: Laudati, sugli sviluppi di una rapida ripartenza innescata da Termine, calcia in corsa da posizione leggermente defilata, ma l’attento Salzano non si lascia cogliere di sorpresa e blocca la sfera con una sicura presa bassa. Successivamente il Torrino ha la chance per allungare nel punteggio con Polisini, il quale calcia al volo da posizione favorevole, a seguito di un lancio illuminante dalla trequarti campo di Ciorciolini, ma esalta i riflessi di Coppotelli, bravissimo a sventare la minaccia con una provvidenziale respinta d’istinto. I capitolini, poco più tardi, rimangono in dieci: Gingillo rimedia il secondo cartellino giallo e costringe i suoi compagni a giocare con un uomo in meno le ultime fasi del match. Nonostante l’inferiorità numerica, nei restanti minuti ancora da giocare, le occasioni migliori sono dei capitolini. Prima Fiorini si presenta a tu per tu con Coppotelli, sugli sviluppi di una bella giocata in parallela, ma si vede chiudere lo specchio della porta dal bravo numero uno rivale, poi Ceniccola fallisce clamorosamente un calcio di rigore. La sua conclusione dagli undici metri termina sopra la traversa. La formazione di Alfonsi, malgrado le clamorose occasioni fallite in chiusura di match, conduce ugualmente in porto la preziosa vittoria, conquista tre punti di platino in chiave salvezza e ritrova una maggiore fiducia nelle proprie potenzialità.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.