Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Pomezia 1957, brusca frenata: la Roma Academy strappa un punto nel finale

Il quarto risultato utile su altrettante gare disputate non basta al Pomezia 1957 per rimanere in vetta alla classifica nel proprio girone del Campionato di Serie A2 della Lega di Calcio a 8. Dopo aver infilato tre vittorie consecutive, la compagine di Marcelletti si fa imporre la spartizione della posta dalla Roma Academy (1-1), subisce l’allungo della Ferratella, che ha comunque disputato una gara in più, e scivola al secondo posto a pari merito con gli Hammers e l’Antium.

La squadra del Pomezia 1957

Il quarto risultato utile su altrettante gare disputate non basta al Pomezia 1957 per rimanere in vetta alla classifica nel proprio girone del Campionato di Serie A2 della Lega di Calcio a 8. Dopo aver infilato tre vittorie consecutive, la compagine allenata da Massimo Marcelletti si fa imporre la spartizione della posta da una coriacea Roma Academy (1-1), subisce l’allungo della Ferratella, che ha comunque disputato una gara in più, e scivola al secondo posto a pari merito con gli Hammers e l’Antium. I pometini scendono in campo con la massima concentrazione, ma trovano sulla propria strada una rivale da prendere con le classiche molle, bravissima a curare al meglio entrambe le fasi di gioco grazie a un perfetto sincronismo nei movimenti da parte di tutti gli effettivi. Il Pomezia 1957, nella seconda parte del primo tempo, riesce a far leva su tutta la sua esperienza per spezzare l’equilibrio con Macellari, il quale sfrutta al meglio un perfetto assist di Giacoia e infila l’incolpevole numero uno giallorosso. La Roma Academy, nel corso della ripresa, pigia a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore, ma presta inevitabilmente il fianco alle ripartenze dei pometini, i quali si rivelano meno cinici rispetto alle precedenti uscite ufficiali e gettano alle ortiche alcune occasioni importanti per consolidare il vantaggio. I giallorossi, sorretti da una condizione fisica smagliante, alzano ulteriormente il ritmo nelle battute finali della gara e vedono premiati i propri sforzi a cinque minuti dal triplice fischio: Belsito risolve, da autentico opportunista, un concitato batti e ribatti in piena area di rigore rossoblù e consente alla propria squadra di uscire dal campo con un prezioso punto in tasca. Bianchini e soci, di conseguenza, fanno un piccolo passo avanti in classifica, ma sono costretti a mordersi le mani per aver accusato le classiche polveri bagnate nel momento topico del match.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.