Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fortitudo Pomezia, tutto facile con l’Academy Pescara

Una vera e propria passerella in attesa di tentare la scalata alla Serie A. La Fortitudo Pomezia, come da pronostico, fa un sol boccone dell’Academy Pescara (6-0) nell’ultima giornata della regular-season, ottiene la dodicesima vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia e si conferma una compagine tecnicamente attrezzata per puntare al salto di categoria. Il mattatore della gara si rivela Jader Fornari, il quale timbra ben quattro volte il classico cartellino e, in virtù di tale exploit, balza in vetta alla classifica marcatori (29 reti all’attivo) del Girone C di Serie A2. Ma andiamo con ordine. Mister Nuccorini si affida a un ampio turn-over per verificare le condizioni fisiche di tutti gli effettivi e, come preventivato, responsabilizza con i gradi di capitano di giornata Lorenzoni, il quale può essere definito come una delle colonne storiche della società rossoblù. La Fortitudo Pomezia comincia la gara a spron battuto e, dopo appena due giri di orologio, sblocca il risultato con Batata, il quale infila sottomisura Minchella e si toglie la soddisfazione personale di festeggiare con il gol il ritorno in campo. I pometini non mollano la presa e prendono il largo nel punteggio con Djelveh e Fornari. Il primo capitalizza al massimo una corta respinta della difesa abruzzese e fa centro dall’interno dell’area, mentre l’esperto pivot cala il tris dopo una splendida triangolazione con Zanella. Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. La squadra di Nuccorini continua a tenere saldamente in mano le redini del gioco e consolida il vantaggio con Fornari, il quale deposita la sfera in fondo al sacco con un sinistro millimetrico. La Fortitudo Pomezia non molla la presa e fa assumere alla gara i toni della goleada con lo scatenato Formari, il quale realizza altre due reti, rende più rotonda la diciottesima vittoria in campionato e permette alla sua squadra di preparare con il morale alto il primo turno dei play-off con il Benevento.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Calcio

La squadra di Colantoni non riesce a rimontare la rete di svantaggio accumulata in gara-1, pareggia con il risultato ad occhiali il return-match col...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.