Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Lavinio Campoverde rialza la testa: tre punti d’oro

Animato da una grande voglia di rivalsa e fermamente intenzionato a giocarsi al meglio le proprie chance di riconferma in Eccellenza, il Lavinio Campoverde disputa una prova collettiva tutto cuore e grinta, espugna in piena zona Cesarini l’ostico rettangolo di gioco dell’Audace (2-3) e fa tre preziosi passi avanti in classifica generale. I ragazzi allenati da Gianni Antonelli, in virtù di tale risultato, agganciano la Cavese al quintultimo posto, riducono a due lunghezze il gap dall’Ottavia e rientrano in corsa nella lotta per la salvezza diretta. La compagine di Genazzano inizia la gara con piglio autoritario e, a metà periodo, passa a condurre per merito di Demofonti, il quale dà un saggio delle proprie qualità tecniche, si esibisce in una splendida giocata personale e infila Scarsella proteso in uscita. Il Lavinio Campoverde, consapevole di giocarsi una bella fetta di stagione, ha una generosa reazione, si spinge a testa bassa in avanti e ribalta il punteggio a suo favore grazie alle realizzazioni di Trippa e Giannone. L’esterno gira di testa in rete un preciso cross di Capolei, mentre l’esperto centrocampista trasforma un penalty accordato dall’arbitro per un fallo commesso da Falcone ai danni di Vitolo. L’Audace non ci sta, si rimbocca immediatamente le maniche e, prima dell’intervallo, rimette le cose a posto con lo scatenato Demofonti, bravo a indovinare l’angolino basso della porta custodita da Scarsella con una splendida conclusione al volo dal limite dell’area. La ripresa risulta piuttosto combattuta. La squadra allenata da Di Rocco prova a sfruttare al meglio il fattore campo, ma il Lavinio Campoverde si difende con ordine e, due minuti prima del triplice fischio, realizza la rete della vittoria con Capolei, il quale infila Cardoso con un preciso diagonale e regala alla propria squadra una vittoria dal peso specifico rilevante nella lotta per la salvezza diretta.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio a 5

Trascinato da uno scatenato Razza, autore di una splendida tripletta, il quintetto di Iannaccone riesce nell’impresa di conquistare un prezioso punto in rimonta contro...

Calcio

Un doppio passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione. La squadra neroniana non riesce a ripartire dopo il...

Calcio

Gli episodi condannano alla resa i biancoviola nella sfida esterna con la principale candidata alla vittoria del campionato. La compagine salernitana passa a condurre,...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.