Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Città di Anzio, matricola doc: Giuliani è il nuovo allenatore

La matricola Città di Anzio ha cominciato, con la giusta consapevolezza dei propri mezzi, la preparazione tecnico-atletica in vista della prima avventura della sua storia in Serie A2, conquistata meritatamente a fine marzo grazie al secondo posto ottenuto nel girone E del campionato cadetto. “Sarà per tutti noi una stagione nuova – dichiara il presidente Valerio Debartolo – . Cercheremo di dare il massimo sin dal primo giorno di ritiro per ottenere i migliori risultati possibili e proseguire il nostro processo di crescita”. La principale novità riguarda la conduzione tecnica. Al timone della squadra non ci sarà Marco Di Fazio, tra i principali artefici del salto di categoria, il quale ha preferito voltare pagina, fare una nuova esperienza e diventare il nuovo allenatore dell’under 15 e under 17 dell’Ecocity Genzano. I massimi dirigenti anziati, dopo vari colloqui e valutazioni, hanno deciso di puntare forte su Claudio Giuliani, tecnico giovane e molto preparato che ha fatto molto bene sia alla guida della Virtus Aniene e del Velletri che con la rappresentativa del Lazio. “Comincio questa nuova avventura con grande entusiasmo e con tanta voglia di fare bene – spiega il nuovo allenatore portodanzese – . Approfitteremo del precampionato per plasmare la nostra idea di Calcio a 5 e trovare la giusta coesione tra il gruppo confermato e i nuovi arrivati. Confidiamo di iniziare con il piede giusto le fatiche ufficiali. Rivestirà un’importanza fondamentale il lungo ciclo di amichevoli estive per mettere a punto le nostre soluzioni di gioco”. La Città di Anzio, con grande professionalità e competenza, ha ingaggiato il laterale Flavio Falasca (classe 2003), che nella scorsa stagione ha segnato la bellezza di ventuno reti con la maglia del Velletri, il talentuoso spagnolo Dani Vega (1997), cresciuto nel settore giovanile del Malaga e reduce da una stagione più che positiva in Italia con il Pistoia, il promettente Manuel Nanni (2001), che ha deciso di approdare nel mondo del Calcio a 5 dopo le esperienza calcistiche nelle fila dell’Anzio Calcio, Nettuno e FalascheLavinio, e l’esperto Alessandro Armenia, il quale è stato una delle icone della United Pomezia, ma ha fatto molto bene in precedenza con le maglie di United Aprilia e Mirafin. La società tirrenica, negli ultimi giorni, ha aggiunto un altro tassello importante al proprio mosaico. Si tratta di Flavio Porcari (nella foto), il quale ha deciso di fare un’esperienza nel calcio a 5 dopo aver scritto molte pagine importanti dello sport locale con le maglie del Nettuno, Lido dei Pini, Virtus Nettuno e FalascheLavinio. “Sono più che soddisfatto della campagna acquisti effettuata dalla società – precisa mister Giuliani – . Riteniamo di aver allestito un organico che dà ampie garanzie in ogni reparto, ma saremo sempre vigili sul mercato per sfruttare al massimo qualunque occasione importante. L’arrivo di Vega ci permette di alzare ulteriormente l’asticella e di avere maggiore imprevedibilità in fase offensiva. Sono felicissimo, tra l’altro, dell’ingaggio di Falasca, che stava con me a Velletri e ha segnato una valanga di gol. Farà sicuramente bene anche in A2. Di assoluto rilievo anche l’arrivo di Armenia. E’ un giocatore esperto, ha le giuste caratteristiche tecniche per diventare una pedina importante del nostro scacchiere. Riponiamo, inoltre, la massima fiducia nei nostri giovani, i quali hanno la stoffa per fare strada nel mondo del futsal nazionale. Alle new entry, ovviamente, vanno aggiunti i ragazzi confermati dalla passata stagione, che hanno permesso alla società di approdare per la prima volta nella seconda serie nazionale”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.