Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fortitudo Pomezia partenza lanciata: Città di Anzio ko

Buona la prima. L’ambiziosa Fortitudo Pomezia, nonostante i duri carichi di lavoro sostenuti nella prima settimana di preparazione, fa valere la maggiore caratura tecnica nel test match con la Città di Anzio (7-2), compagine neopromossa in Serie A2, e dimostra di avere allestito un organico di assoluto valore in grado di togliersi delle belle soddisfazioni nella seconda avventura consecutiva nella massima categoria nazionale. I nuovi arrivati, oltre a mostrare una buona coesione con i giocatori confermati dalla passata stagione, sono apparsi già perfettamente integrati negli schemi di mister Nuccorini. La sfida comincia sotto il segno dei portodanzesi, i quali sbloccano il punteggio, dopo soltanto due giri di orologio, per merito di Araujo, bravo a tramutare in gol la prima occasione propizia della gara. La Fortitudo Pomezia si rimbocca immediatamente le maniche e impiega due minuti per ribaltare il risultato a proprio favore. A riportare la contesa in equilibrio ci pensa Miguel Angelo, cinico a infilare Lo Grasso con un destro di rara potenza e precisione. La rete del sorpasso rossoblù, invece, porta la firma di Esposito. Il quintetto di Nuccorini, sulle ali dell’entusiasmo, inizia a spingere più a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e, dopo aver colpito due pali con Matteus e Juan Fran, cala il tris con un’invenzione balistica di Cesaroni, il quale controlla elegantemente la sfera e fa centro con una splendida esecuzione di prima intenzione. La seconda parte del primo tempo continua a essere piacevole. Le due contendenti provano a rimpinguare il rispettivo bottino di gol. La Fortitudo Pomezia colpisce altri due pali con Raubo e Matteus, mentre sul fronte opposto Molitierno abbassa la saracinesca della propria porta su Araujo e Armenia. La ripresa comincia sotto il segno dei pometini, i quali timbrano tre volte il classico cartellino e mettono una seria ipoteca sulla prima vittoria del precampionato. A griffare il poker ci pensa il solito Matteus, bravo a far valere anche in questo caso le sue comprovate doti di tiratore scelto e a fare centro dalla lunga distanza. Successivamente Micheletto e Raubo ricoprono al meglio il ruolo di terminali offensivi e si confermano due pedine importantissime dello scacchiere di mister Nuccorini. Nelle battute finali del match si registrano altre due marcature. L’ottimo Araujo firma la seconda rete di squadra e si toglie la soddisfazione personale di chiudere la gara con una doppietta all’attivo. A fissare il punteggio sul definitivo 7-2, invece, ci pensa Murilo, il quale incastra la sfera nell’angolino e permette alla sua squadra di cominciare con il morale alto la marcia di avvicinamento alla nuova stagione sportiva.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.