Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Vallerano cambia marcia: prima vittoria in campionato

Disputando una prestazione ai limiti della perfezione sotto il profilo tecnico-tattico, il Vallerano bagna nel migliore dei modi l’esordio casalingo, si toglie la soddisfazione di fare lo sgambetto all’ambizioso Atletico Grande Impero (3-2) e mette in carniere i primi tre punti in Campionato.

Il quintetto allenato da mister Poleggi, deciso a vendere cara la pelle nell’intento di riscattare il passaggio a vuoto accusato all’esordio a Fiumicino, scende in campo con la giusta consapevolezza dei propri mezzi, affronta i temuti rivali di turno senza alcun timore reverenziale e, al nono giro di orologio, spezza l’equilibrio per merito di Ardone, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di un rapido capovolgimento di fronte.

La squadra di Beccaccioli ha un rabbiosa reazione e, subito dopo, ristabilisce l’equilibrio con Pignocchi, il quale si presenta a tu per tu con il portiere di casa e fa centro di giustezza. Il Vallerano riparte di slancio, segue alla lettera le direttive dalla panchina e piazza un micidiale uno-due con Castro e Ardone. Il primo infila l’estremo difensore avversario sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mentre il secondo firma la doppietta al termine di un pregevole spunto individuale. L’Atletico Grande Impero, dopo l’intervallo, moltiplica gli sforzi nella speranza di rientrare in partita, ma i padroni di casa si confermano all’altezza della situazione.

Sotto di due reti, la squadra di Beccaccioli, nel momento topico del match, adotta la tattica del portiere di movimento e, a sette minuti dalla conclusione, si riporta sotto nel punteggio con Savi. L’ex United Aprilia finalizza, da pochi passi, un’azione manovrata e rende al cardiopalma le restanti fasi della gara. Il Vallerano, in ogni modo, contiene il veemente forcing di Mentasti e compagni sino al definitivo suono della sirena, centra la prima vittoria stagionale e si toglie la soddisfazione di fare una vittima illustre come l’Atletico Grande Impero.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.