Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Città di Anzio opta per una soluzione interna: Doria è il nuovo allenatore

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi: “E’ un trainer giovane, ma molto ambizioso e preparato. Ormai è pronto per il grande salto, ha tutte le carte in regola per fare bene”. Gli esperti Lo Grasso e Saccaro, tra gli artefici principali dello storico salto in Serie A2, fanno le valigie.

Mister Gabriele Doria (Città di Anzio)
Alessandro Lo Grasso (Città di Anzio)
Edoardo Saccaro (Città di Anzio)

La Città di Anzio comincia a gettare le basi sulla seconda stagione consecutiva nel Campionato di Serie A2. Dopo aver interrotto consensualmente il rapporto con mister Giuliani, bravissimo a traghettare la propria squadra verso una tranquilla riconferma diretta nella terza categoria nazionale, lo staff dirigenziale portodanzese ha risolto immediatamente il rebus allenatore e ha deciso di puntare su una soluzione interna. La scelta, infatti, è ricaduta su Gabriele Doria, il quale negli ultimi due campionati ha fatto molto bene alla guida dell’Under 19. “Riponiamo la massima fiducia in Doria – precisa il Direttore Sportivo Daniele Cosmi – . E’ un tecnico giovane, ma molto ambizioso e preparato. Ormai è pronto per il grande salto, ha tutte le carte in regola per dare un seguito all’ottimo lavoro svolto, nel campionato appena concluso, da mister Giuliani”. Il nuovo allenatore biancazzurro è felicissimo di guidare la prima squadra. “Sono onorato di passare al timone della nostra formazione maggiore – precisa mister Doria – . E’ una chance che voglio sfruttare al massimo. Cercherò di ripagare con i risultati la fiducia riposta in me dalla società. Ringrazio veramente di cuore chi mi ha supportato e sopportato nel mio percorso di crescita”. Da segnalare, inoltre, che la società ha ufficializzato le separazioni consensuali con due giocatori di comprovata esperienza. Non faranno parte del roster del prossimo anno il portiere Alessandro Lo Grasso ed Edoardo Saccaro, i quali hanno ricoperto un ruolo da assoluti protagonista nella storica promozione in Serie A2. “Ci tengo a ringraziare società, staff dirigenziale e i miei compagni di squadra con i quali ho condiviso tante gioie e tanti dolori – precisa l’estremo difensore – . Da ognuno di loro ho appreso qualcosa, spero nel contempo di aver lasciato qualcosa anche io. Dopo quattro anni stupendi, abbiamo deciso con la società di intraprendere strade differenti, ma Anzio e la Città di Anzio resteranno sempre nel mio cuore. Non so ancora cosa mi riserverà il futuro, sarà il mercato a dirlo. Cercherò di farmi trovare pronto per dare al meglio il mio contributo alla mia nuova squadra. Rivolgo un sincero in bocca al lupo a questa società e soprattutto a mister Doria per il suo debutto alla guida della prima squadra”. Sulla stessa sintonia d’onda anche il laterale: “Mi piacerebbe ringraziare tutte le persone che ruotano nell’orbita della società. Ma la lista sarebbe troppo lunga. Porterò sempre nel cuore la storica promozione in A2 con questa maglia e soprattutto le battaglie al cardiopalma di questa stagione. Ho percepito sin dal mio arrivo alla Città di Anzio la massima fiducia nei miei confronti da parte di tutti, spero di averla ripagata nel migliore dei modi”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

In collaborazione con Nicholas Di Stefano, addetto stampa della Città di Anzio

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.