Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Città di Anzio parte bene: poker al Real Fabrica

Trascinata dagli scatenati Radaelli e Arujo, autori di una doppietta a testa, la Città di Anzio sbanca nella gara d’esordio in campionato il rettangolo di gioco del Real Fabrica (2-4) e, alla luce della mirata campagna di rafforzamento operata nel corso dell’estate, lancia un messaggio forte e chiaro alle altre big del girone sulle sue ambizioni stagionali. La compagine portadanzese sblocca il punteggio al termine di una splendida azione manovrata: Zullo, dalla corsia sinistra, indossa le vesti di assist-man e serve ad Araujo un pallone da spingere comodamente in fondo al sacco. L’italo-brasiliano gentilmente ringrazia e griffa la prima rete in campionato per la sua nuova squadra. I padroni di casa hanno una generosa reazione, si spingono in avanti con maggiore continuità e rimettono le cose a posto al termine di una perentoria azione personale di Paolucci. Il pivot salta in velocità due avversari, ma trova l’opposizione di Lo Grasso. Sulla ribattuta dell’estremo difensore tirrenico si avventa per primo sul pallone Santomassimo, il quale non si lascia sfuggire l’occasione propizia e fa centro con una violenta conclusione dal limite dell’area. Successivamente salgono prepotentemente in cattedra i due estremi difensori, Barrigelli e Lo Grasso, i quali si esaltano più volte tra i pali, abbassano la saracinesca della propria porta a lasciano sino all’intervallo il punteggio in perfetto equilibrio. La terza rete si registra in apertura di ripresa. La Città di Anzio raddoppia con lo scatenato Machado Douglas Araujo, il quale riceve palla da Zullo, bravo a ricoprire ancora una volta il ruolo di suggeritore, e firma la doppietta personale con una bella conclusione nei pressi del primo palo. La formazione padrona di casa riparte subito di slancio e perviene al pareggio grazie a una splendida giocata personale di Frigerio. Il numero dieci parte palla al piede dai dieci metri, supera in velocità il diretto marcatore e, con un gran sinistro in corsa, trafigge l’incolpevole Lo Grasso. La gara continua ad essere piacevole: le due contendenti giocano su ritmi elevatissimi e imbastiscono svariate azioni di pregevole fattura. Il quintetto di Di Fazio riesce a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte per merito di Radaelli (nella foto). Il laterale prima cala il tris con un chirurgico diagonale da posizione defilata, poi sigla la quarta rete di squadra da pochi passi. La Città di Anzio, dunque, riesce a piegare la resistenza di un’avversaria da prendere con le classiche molle come il Real Fabrica, si stacca nel migliore dei modi dai blocchi di partenza e, nel massimo rispetto delle previsioni della vigilia, si conferma una compagine tecnicamente attrezzata per occupare in pianta stabile le primissime posizioni della graduatoria.

Antonio Gravante    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.