Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Conauto Lidense sorride: vittoria e primato solitario

Due vittorie su due. Galvanizzata nel morale per la vittoria conseguita all’esordio nel derby con i cugini della Virtus Ostia, l’ambiziosa Canauto Lidense bagna nel migliore dei modi l’esordio casalingo in campionato, regola di stretta misura una generosa Canottieri Lazio (2-1) e, a seguito dei risultati ottenuti sugli altri campi, rimane da sola a punteggio pieno in vetta alla classifica.

Il quintetto allenato da Consalvi esercita un marcato predominio territoriale nel corso del primo tempo e mette più volte a dura prova la solidità difensiva degli avversari. I generosi Gagliardi e Maiali si vedono negare la gioia del gol da due prodigiosi interventi di Sebastianelli, mentre Fusco, autore di una prova individuale maiuscola, e Ferri non inquadrano lo specchio della porta da posizione favorevole. La Canottieri Lazio, in ogni modo, non sta soltanto a guardare. L’attento Sarra si conferma sempre all’altezza della situazione ogni qualvolta che viene chiamato in causa.

La compagine lidense continua a spingersi in avanti anche nella ripresa e sfiora la marcatura con Maiali, il quale carica il destro dal limite dell’area, ma colpisce il palo più lontano a portiere battuto. La Conauto Lidense non molla la presa e, poco più tardi, passa a condurre per merito dello stesso Maiali. L’ex Torrino si esibisce in un perentorio “coast to coast”, infila il portiere rivale proteso in uscita e si conferma un pivot di sicuro affidamento.

I tirrenici, qualche giro di lancette più tardi, consolidano il vantaggio con un missile terra-aria di Ferri. Il numero diciotto incastra imparabilmente la sfera sotto la traversa. La squadra di Consalvo, sulle ali dell’entusiasmo, prova a chiudere i conti, ma getta alle ortiche svariate occasioni nitide da gol sia per troppa precipitazione al tiro che per la bravura di Sebastianelli, autore di alcuni interventi strappa-applausi.

Costretta a inseguire il risultato, la Canottieri Lazio, nelle battute finali del match, adotta la tattica del portiere di movimento e trova la giocata giusta per dimezzare le distanze con Paglioni, cinico a correggere in rete, nei pressi del secondo palo, una staffilata di collo pieno dalla lunga distanza di un compagno. La Conauto Lidense, a quel punto, alza ulteriormente l’asticella del livello di concentrazione, gestisce il minimo vantaggio sino al triplice fischio dell’arbitro, conquista per la seconda volta l’intero bottino e continua a ricoprire il ruolo di assoluta protagonista del girone.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA   

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.