Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Mirafin lascia via libera anche al Futsal Cobà

La Mirafin prosegue inesorabilmente la parabola discendente sotto il profilo dei risultati. La formazione del presidente Mirra si arrende alla distanza, tra le mura amiche del Pala Lavinium, alla vicecapolista Futsal Cobà (3-5), incassa la quarta sconfitta di fila e continua a stazionare in una posizione piuttosto scomoda di classifica.

I pometini partono forte, mettono alle corde i temuti rivali di turno e sfiorano la marcatura soprattutto con Lopez, il quale scheggia la parte alta della traversa dalla media distanza. I rossoblu, nella fase centrale del tempo, legittimano un maggior possesso palla con Carlinhos, il quale sfrutta con grande cinismo l’arma del contropiede, infila Rissato proteso in uscita e sposta l’ago della bilancia dalla parte della sua squadra.

Anche la formazione marchigiana trova la via del gol di rimessa a diciannove secondi dall’intervallo: Borsato capitalizza al meglio un assist di Sgolastra e fa centro con una conclusione di giustezza. La ripresa comincia con un botta e risposta tra le due contendenti. I padroni di casa raddoppiano con Moreira, il quale iscrive il suo nome a referto grazie alla fattiva collaborazione di Lopez, mentre il quintetto di Porto San Giorgio rimette le cose a posto con Hozjan.

La Mirafin non si scoraggia per la seconda rimonta subita e trova la forza per passare di nuovo in vantaggio con Lopez, il quale sfodera una grande conclusione a incrociare che non lascia alcuna via di scampo a Rissato. La sfera bacia la faccia interna del palo e si infila in fondo al sacco. Il Futsal Cobà, anche in questo, vanifica il tentativo di allungo dei ragazzi di Salustri. A riportare il punteggio in perfetta parità è Sgolastra, il quale sfrutta al massimo una bella combinazione con Bagalini, firma la terza rete di squadra e infonde la giusta carica emotiva nei propri compagni.

La formazione marchigiana, presa per mano dagli elementi più rappresentativi, cresce con il passare dei minuti e piazza un micidiale uno-due con lo sloveno Hozjan e lo scatenato Sgolastra. Il primo ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di un’azione lineare, mentre il secondo firma la doppietta personale direttamente su punizione. Il quintetto pometino, a quel punto, adotta la tattica del portiere di movimento, ma fatica a pungere negli ultimi metri.

La Mirafin riesce soltanto a limitare il passivo a sei secondi dal definitivo suono della sirena con Fratini, bravo a trasformare un calcio di rigore, prolunga la striscia negativa e rimanda ulteriormente a data da destinarsi l’agognata sferzata sotto il profilo dei risultati.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.