Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Ardea cade nel finale: esordio amaro in campionato

L’Ardea resta ferma al palo. Ma non può fare altro che mordersi le mani per non aver mosso la classifica nella gara d’esordio del campionato regionale di Serie C2. Quando ormai il pareggio sembrava il risultato più probabile, la formazione del binomio Fofi-Gobbi subisce quasi allo scadere l’allungo definitivo del Cori Monti Lepini (2-1), lascia via libera ai coriacei rivali di turno e torna a casa con il morale sotto i tacchi per aver seminato tanto e non aver raccolto nulla in termini di punti. La sfida comincia su ritmi elevati. L

a formazione di casa, dopo due minuti dal fischio d’inizio, passa a condurre per merito di Pompili, il quale calcia dal limite dell’area e infila il baby De Summa con la complicità di una fortuita deviazione di un giocatore rossoblu. Gli ardeatini si rimboccano le maniche e, a metà periodo, pervengono al pareggio con Zanobi, il quale trafigge l’estremo difensore avversario con una splendida conclusione da posizione defilata. I ragazzi di Gobbi non mollano la presa e sfiorano il raddoppio con Presta, il quale colpisce in pieno la traversa. Le due contendenti provano a sfruttare al meglio le rispettive caratteristiche in chiusura di primo tempo, ma De Summa e Pellorca si esaltano più volte tra i pali e mandano le due squadre negli spogliatoi sul risultato di parità.

Dopo l’intervallo, l’Ardea sviluppa una discreta mole di gioco, ma non riesce ad effettuare il sorpasso sia per la bravura di Pellorca che per mera sfortuna: Zanobi e Gobbi colpiscono entrambi il palo. Il Cori Monti Lepini, comunque, si conferma una squadra di assoluto valore e, in un paio di circostanze, costringe De Summa a fare gli straordinari. La formazione rutula, nel momento topico del match, ha la possibilità di giocare due minuti in superiorità numerica per il doppio cartellino giallo subito da Caprara. L’Ardea, a quel punto, tenta di sfruttare al meglio la situazione favorevole, ma non riesce a scardinare il bunker difensivo avversario.

Quando ormai il pareggio sembrava il risultato più probabile, il Cori Monti Lepini riesce a siglare, poco prima del triplice fischio, la rete della vittoria con il solito Pompili, il quale lascia sul posto il diretto marcatore, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali e regala alla propria squadra la prima vittoria del campionato. La formazione del presidente Fofi, di riflesso, esce dal campo a mani vuote, ma decisamente a testa alta per aver disputato una prova collettiva più che positiva. Soltanto gli episodi, del resto, hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte del Cori Monti Lepini.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.