Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Ardea esce di scena dai play-off: fuori al primo turno

L’avvicendamento in panchina tra mister Alessandro Campioni, sollevato dall’incarico dopo il ko incassato nella semifinale della Final Four di Coppa Italia per mano della corazzata Eur Massimo, società che ha alzato al cielo il trofeo grazie al successo nella finalissima contro La Pisana, e il binomio Grispino-Lessa, a dispetto dei buoni propositi della vigilia, non basta all’Ardea per proseguire l’avventura nei play-off del campionato di Serie C2.

La formazione del presidente Fofi, nonostante gli sforzi profusi, si inchina dopo la disputa dei tempi supplementari al Real Fiumicino (2-1) e, per forza di cose, deve riporre nel cassetto i sogni promozione. Dopo svariate occasioni da ambo le parti, la compagine aeroportuale passa a condurre per merito di Mazzuca, il quale finalizza da distanza ravvicinata un’azione manovrata. L’Ardea riordina immediatamente le idee e, poco prima dell’intervallo, perviene al pareggio con il solito Ceniccola, il quale spinge in rete nei pressi del secondo palo un tiro di Manuel Proietti e permette alla sua squadra di andare al riposo sul punteggio in perfetta parità.

Le due contendenti, nel corso della ripresa, si spingono generosamente in avanti nella speranza di spostare l’ago della bilancia dalla propria porta, ma i pacchetti difensivi riescono a vincere il confronto a distanza con gli avanti avversari. La sfida dell’Olimpia Club, di conseguenza, si prolunga ai tempi supplementari. Il Real Fiumicino passa di nuovo in vantaggio con Caparotta, il quale parte in progressione palla al piede dalla propria metà campo, salta due avversari in velocità, infila il portiere rossoblu proteso in uscita e sposta nuovamente l’ago della bilancia dalla propria parte.

L’Ardea, non avendo in pratica alternative, adotta la tattica del portiere di movimento nell’intento di ricucire lo strappo, ma non riesce a far breccia nella solida retroguardia avversaria, issa bandiera bianca di fronte al Real Fiumicino ed esce mestamente di scena dalla lotta per il salto di categoria.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.