Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Lele Nettuno, blitz riuscito: tre punti d’oro con l’Heracles

Un riscatto in piena regola. Una vittoria che fa soprattutto morale. Il Lele Nettuno sbanca di larga misura l’ostico rettangolo di gioco dell’Heracles (1-4), si rimette prepotentemente in carreggiata, dopo il passaggio a vuoto accusato nel turno precedente contro la capolista AMB Frosinone, e dimostra di avere i giusti requisiti per disputare una stagione da protagonista.

Dopo alcuni minuti di studio, la squadra del basso Lazio sfiora la marcatura con Vitiglia, il quale calcia al volo da posizione defilata, ma si vede negare la gioia del gol dal palo alla sinistra di Lo Grasso. Il Lele Nettuno, poco più tardi, si mostra più cinico degli avversari e spezza l’equilibrio con Origlia, il quale finalizza nei pressi del secondo palo, con un comodo tap-in, una perentoria azione personale di De Carolis.

Le due contendenti, nella seconda parte del tempo, sviluppano una discreta mole di gioco, ma non riescono a trovare la via del gol per la prontezza dei riflessi dei portieri, bravi a fare buona guardia e ad evitare il peggio con alcuni interventi dall’elevato coefficiente di difficoltà. La formazione di Gentile, a ridosso dell’intervallo, pareggia il computo dei legni colpiti con De Carolis, il quale si vede negare la gioia personale dal montante.

La ripresa si apre nel segno dei nettunesi: De Petris e Scarpetti si presentano a tu per tu con il portiere di casa, ma non riescono a piazzare la stoccata vincente. Il Lele Nettuno, a metà frazione, allunga nel punteggio con De Franceschi e Mastroianni, i quali infilano in rapida successione Napolitano proteso in uscita e mettono una seria ipoteca sulla conquista dei tre punti in palio.

L’Heracles, a quel punto, adotta la tattica del portiere di movimento. Tale mossa, alla resa dei conti, si rivela azzeccata: Colacicco, da pochi passi, finalizza una prolungata manovra corale e accorcia le distanze. La formazione del basso Lazio, a quel punto, crede nella rimonta, si riversa a testa bassa in avanti, ma i verdeblu fanno buona guardia e chiudono definitivamente i conti con De Petris, il quale deposita la sfera nella porta sguarnita e smorza definitivamente le velleità di rimonta dei temuti rivali di turno. Il Lele Nettuno, dunque, supera a pieni voti un esame piuttosto difficile, infila la seconda vittoria esterna consecutiva in campionato e lancia un messaggio alle altre big del girone sulle proprie potenzialità e ambizioni stagionali.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.