Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Eur stecca la stracittadina: la Lazio cala il tris vincente

L’anticipo del venerdì della terza giornata di campionato non sorride all’Eur Calcio a 5. La formazione allenata da Minicucci stecca il derby capitolino con l’Italpol (3-0), colleziona la seconda sconfitta consecutiva e, per forza di cose, si trova costretta a perdere ulteriormente contatto dalle principali realtà del girone. La prima frazione risulta molto combattuta: le due squadre si fanno apprezzare per un’ottima organizzazione di gioco. L’Eur Calcio a 5 mette più volte in apprensione il pacchetto arretrato rivale, ma non riesce a trovare la giocata giusta per spezzare l’equilibrio. Il più pericoloso dei verdi è Lancellotti, il quale sfiora due volte la rete del vantaggio. Il numero dieci, nel primo caso, esalta le doti dell’ottimo Basile, bravo a togliere la sfera dall’incrocio dei pali con un prodigioso intervento in tuffo, mentre nel secondo si vede ribattere la conclusione, nei pressi della linea di porta, da un avversario. I ragazzi di Mannino, invece, riescono a sfondare gli argini difensivi avversari per merito di Paulinho, abile a sradicare la sfera dai piedi di Fantini e a infilare Giannone dall’interno dell’area. Il copione della gara non cambia nella ripresa. Italpol ed Eur Calcio a 5 continuano ad esprimersi al meglio delle proprie potenzialità. La compagine del presidente Cirillo prova generosamente a rientrare in partita, ma trova nel portiere rivale Basile un baluardo insuperabile. L’Italpol, al contrario, piazza un micidiale uno-due con Kamel e Di Eugenio. Il pivot infila da pochi passi Giannone, mentre il secondo ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di uno schema applicato alla perfezione su calcio di punizione e cala il tris con un gran tiro da posizione defilata. I ragazzi di Minicucci, nei restanti minuti di gioco, producono il massimo sforzo nella speranza di ricucire lo strappo. Buona volontà, però, non fa rima con rimonta. L’Eur Calcio a 5 non riesce a pungere in fase offensiva, si inchina ai motivatissimi cugini e si trova costretto a mandare giù il calice amaro della seconda sconfitta di fila in campionato.
Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.