Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Real Fiumicino raggiunto in extremis: pari beffa con la Virtus Parioli

Pareggio amaro per il Real Fiumicino. Quando ormai stava pregustando il dolce sapore della vittoria, la squadra allenata da Marco Mureddu subisce a ridosso del triplice fischio la rimonta della Virtus Parioli (2-2) e si trova costretta a conquistare un punto che ha il classico sapore della beffa.

Pareggio amaro per il Real Fiumicino. Quando ormai stava pregustando il dolce sapore della vittoria, la squadra allenata da Marco Mureddu subisce a ridosso del triplice fischio la rimonta della Virtus Parioli (2-2) e si trova costretta a conquistare un punto che ha il classico sapore della beffa. Ai fini del verdetto del campo, cronometro alla mano, si rivela fatale per i tirrenici l’ultima azione della gara: la compagine di uno dei quartieri più eleganti della capitale riesce ad acciuffare il pareggio, su calcio di rigore, a pochissimi secondi dalla conclusione del secondo e ultimo minuto di recupero accordato dall’arbitro. Fermamente intenzionati a rimettersi in carreggiata, dopo l’inatteso passaggio a vuoto casalingo accusato nel turno precedente con il Real Montebuono, gli aeroportuali cominciano la gara con la giusta carica emotiva e, al quarto d’ora, sbloccano il punteggio per merito di Contino, bravissimo a finalizzare, nei pressi del limite dell’area, una lineare azione manovrata. La Virtus Parioli, in chiusura di primo tempo, rimette le cose a posto con Boni, cinico a ricoprire al meglio il ruolo di terminale offensivo di una rapida ripartenza. La sfida risulta piuttosto combattuta anche nella ripresa. La formazione del presidente Giuseppe Picciano, nella fase centrale del tempo, passa per la seconda volta a condurre con lo scatenato Contini, il quale sfrutta al meglio un assist di Carnazzi, calcia di prima intenzione dall’altezza del dischetto del rigore e non lascia alcuna via di scampo al portiere di casa. I ragazzi di Mureddu, nei minuti seguenti, gestiscono al meglio il minimo vantaggio e danno l’impressione di poter condurre in porto la preziosa vittoria. La Virtus Parioli, però, con la forza della disperazione, riesce ad acciuffare la parità a una manciata di secondi dal triplice fischio. A pareggiare definitivamente i conti è Santoro, il quale trasforma con freddezza un calcio di rigore, permette alla propria squadra di proseguire per il classico rotto della cuffia la striscia positiva stagionale e, di riflesso, costringe gli aeroportuali a fare soltanto un piccolo passo avanti in classifica generale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.