Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Todis Lido di Ostia, soltanto un punto all’attivo

La prima vittoria stagionale resta un tabù per il fanalino di coda Todis Lido di Ostia. La formazione allenata da Grassi pareggia in rimonta la sfida del “Pala Torrino” contro la Came Dosson (1-1), ottiene il terzo punto in campionato e, ancora una volta, si trova costretta a rimandare a data da destinarsi l’agognata sferzata sotto il profilo dei risultati. La gara comincia su ritmi elevati: le due contendenti si affrontano a viso aperto e sfiorano più volte la marcatura. L’occasione più nitida capita ai veneti: Japa Vieria colpisce in pieno il palo. L’equilibrio, cronometro alla mano, si spezza a metà periodo. Il quintetto trevigiano passa a condurre per merito dello stesso Japa Vieira, cinico a ribadire in rete una bella conclusione di Azzoni respinta da Di Ponto. Successivamente la gara sale ulteriormente di tono. I lidensi si spingono in avanti nella speranza di rimettere le cose a posto prima dell’intervallo, ma i biancoblu amministrano bene il minimo vantaggio e archiviano i primi venti minuti sopra di una rete. Consapevole di non potersi permettere il lusso di accusare un altro passaggio a vuoto, la Todis Lido di Ostia forza il ritmo nella ripresa, ma presta inevitabilmente il fianco alle ripartenze dei veneti, che vanno vicinissimi al raddoppio in due circostanze con Suton e Juan, i quali si presentano a tu per tu con Di Ponto, ma si fanno murare dal bravo portiere capitolino. Scampato il pericolo, la squadra di Grassi rimette le cose a posto, al minuto numero dodici, per merito di Poletto, lesto a ribattere in rete una respinta di Pietrangelo dopo una conclusione al volo di Cutrupi. La Todis Lido di Ostia, galvanizzata nel morale, prova a spostare del tutto l’ago della bilancia dalla propria parte e, a tre giri di lancette dalla conclusione, sfiora la rete del raddoppio con Gattarelli, il quale calcia in posizione centrale dal limite dell’area di rigore, ma esalta i riflessi di Pietrangelo, bravo a sbrogliare una situazione piuttosto delicata. I lidensi non mollano la presa e, poco più tardi, si vedono voltare le spalle dalla dea bendata: Sanches carica il sinistro, ma trova il palo a negargli la gioia del gol. La Came Dosson ha un sussulto nell’ultimo minuto di gioco. Prima Japa Vieira impegna severamente di Di Ponto, poi Arnon fallisce il bersaglio grosso da posizione favorevole. La Todis Lido di Ostia, dunque, esce dal campo con un solo punto in tasca, ottiene il terzo risultato utile su dieci gare disputate e, per forza di cose, si trova costretta a disputare un campionato tutto in salita.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.