Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

FalascheLavinio, primo punto esterno in campionato

Il FalascheLavinio rompe il ghiaccio lontano dalle mura amiche del “Villa Claudia”. Dopo aver incassato cinque sconfitte consecutive, la squadra allenata da mister Sgarra conquista un punto nella tana della Corneto Tarquinia (3-3) e conserva inalterato il margine di due lunghezze di vantaggio dalla zona play-out.

Il verdetto del campo, tutto sommato, è stato il frutto della classica gara dai due volti. I padroni di casa hanno chiuso il primo tempo sul duplice vantaggio grazie a una doppietta di Monteforte, poi nella ripresa i neroniani hanno avuto la forza per ribaltare il punteggio a proprio favore a seguito delle realizzazioni di Battaiotto, Di Nolfo e del solito Taviani. La sesta e ultima rete, taccuino alla mano, è stata messa a segno in pieno extra-time. I ragazzi di Bifini sono riusciti a pareggiare i conti grazie alla marcatura di Catracchia e, di conseguenza, hanno costretto Seferi e compagni a tornare a casa con un punto in tasca.

Ma andiamo con ordine. La gara si sblocca al minuto numero ventinove. La Corneto Tarquinia passa a condurre con Monteforte, il quale sorprende Scarsella con un gran sinistro da fuori area e si conferma uno dei giocatori più prolifici della categoria. La squadra di Bifini, a ridosso dell’intervallo, indirizza ulteriormente la gara nei binari più congeniali con lo scatenato Monteforte, il quale firma la doppietta personale con un’esecuzione di destro dall’interno dell’area. La sfera termina in fondo al sacco complice la deviazione involontaria di Capolei.

Animati da una grande voglia di rivalsa, i ragazzi di mister Sgarra iniziano la ripresa con tutto un altro piglio e, a riprova di un maggior predominio territoriale, accorciano le distanze, al quarto d’ora, per merito di Battaiotto, bravo a girare di testa in rete un corner battuto dalla sinistra da Battaglia. Il FalascheLavinio continua a spingersi generosamente in avanti e, poco dopo la mezzora, pareggia i conti al termine di una lineare azione offensiva. Il solito Seferi si fa valere sull’out di destra e crossa al centro per Di Nolfo, il quale non si lascia sfuggire l’occasione propizia, trafigge, con grande freddezza, l’incolpevole Sanfilippo e raddrizza la sorti della gara.

La compagine neroniana, sulle ali dell’entusiasmo, capovolge la situazione a suo favore due giri di lancette più tardi con Taviani, il quale gira in fondo al sacco un perfetto cross dal vertice dell’area di Di Nolfo e firma la rete del sorpasso. La Corneto Tarquinia, non avendo in pratica alternative, avanza immediatamente il baricentro, si riversa a testa bassa in avanti e, nel primo minuto di recupero, rimette le cose a posto con Catracchia.

L’esperto bomber capitalizza al meglio un cross dalla destra di Moronti, non lascia alcuna via di scampo a Di Maio, consente alla sua squadra di acciuffare in extremis un prezioso pareggio e, di riflesso, costringe Battaglia e compagni alla salomonica divisione dei punti quando ormai stavano pregustando il dolce sapore della prima vittoria esterna in campionato.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.