Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il C.S. Primavera si arrende alla distanza al Civitavecchia

Il C.S. Primavera dura poco più di un tempo nella sfida di cartello con il Civitavecchia. La formazione di Polverini si porta sul duplice vantaggio, grazie alle marcature di Antonio Montella e Panico, ma poi crolla alla distanza sotto i colpi dei portuali e incassa una sconfitta che lascia l’amaro in bocca per come è maturata (4-2). I ragazzi del presidente Ceccaroni, a seguito di tale risultato, scivolano al secondo posto e cedono lo scettro di leader della classifica all’Aurelianticaurelio, vittorioso a sua volta con piglio autoritario a Nettuno. Le due contendenti si affrontano, sin dalle battute iniziali del match, su ritmi elevati. La prima azione degna di nota della gara si registra al diciottesimo minuto: Vittorini, servito alla perfezione nel cuore dell’area da Ruggiero, indirizza la sfera di testa a fil di palo, ma Caruso non si lascia sorprendere e, con un prodigioso intervento in tuffo, si rifugia in corner. I tirrenici, nella fase centrale del tempo, esercitano un marcato predominio territoriale, ma non riescono a trovare la giocata giusta per spezzare l’equilibrio. Dopo una predominanza abbastanza marcata dei ragazzi di Bifini, la squadra apriliana passa a condurre per merito di Antonio Montella, bravo a girare alle spalle di Sarracino un cross di Panico. Il C.S. Primavera, sulle ali dell’entusiasmo, comincia con il piede giusto la ripresa a raddoppia con Panico, il quale fa centro con un preciso diagonale e dà un grosso dispiacere alla sua ex squadra. Il Civitavecchia non ci sta, ha una rabbiosa reazione e, nel giro di dieci minuti, ricuce lo strappo grazie alle reti di Serpieri e del solito Vittorini. Il primo riapre le sorti della gara sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mentre il prolifico attaccante si procura e trasforma un calcio di rigore. La compagine portuale non molla la presa e, a metà tempo, ribalta del tutto la situazione a proprio favore. L’azione parte da Lucchetti, che con un rinvio lungo mette in movimento sulla destra Ruggiero. L’esterno, con grande acume tattico, serve alla perfezione in piena area Vittorini, il quale non si lascia sfuggire come suo solito l’occasione propizia, infila da pochi passi Caruso e legittima di ricoprire meritatamente il ruolo di re dei bomber del girone centro-settentrionale dell’Eccellenza (otto gol in cinque partite disputate). La sesta e ultima rete si registra al novantesimo. Il Civitavecchia cala il poker con lo scatenato Vittorini, bravo prima a procurarsi il secondo rigore di giornata e, poi, a trafiggere dagli undici metri il portiere pontino. Il C.S. Primavera, di conseguenza, torna a casa a mani vuote, ma non può fare altro che rammaricarsi per aver dilapidato, nel corso della ripresa, una situazione di duplice vantaggio.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.