Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Campo di Carne sorride: vittoria all’inglese con la Pro Calcio Nettuno

Una vittoria di assoluto prestigio. Il Campo di Carne si aggiudica, con il classico punteggio all’inglese, la sfida casalinga contro la quotata Pro Calcio Nettuno (2-0), si mette in carreggiata, dopo il passo falso accusato all’esordio nella tana del Torrenova, e si conferma una squadra attrezzata per togliersi delle belle soddisfazioni in questa stagione.

Una vittoria di assoluto prestigio. Il Campo di Carne si aggiudica, con il classico punteggio all’inglese, la sfida casalinga contro la quotata Pro Calcio Nettuno (2-0), si mette in carreggiata, dopo il passo falso accusato all’esordio nella tana del Torrenova, e si conferma una squadra tecnicamente attrezzata per togliersi delle belle soddisfazioni in un girone dall’elevato coefficiente di difficoltà. La formazione allenata da Manuel Ruggieri, al contrario, incassa il secondo ko consecutivo e, a dispetto dei buoni propositi della vigilia, si trova costretta a ricoprire, insieme al Testaccio, la Pro Calcio Cecchina e la Fogaccia, lo scomodo ruolo di fanalino di coda del girone. I ragazzi allenati da Massimi scendono in campo con la massima carica emotiva, interpretano sin dai primi minuti la gara con la giusta sagacia tattica e, nella fase centrale del primo tempo, sbloccano il punteggio con una splendida giocata per vie verticali. L’azione parte dai piedi di Tomei, bravo a servire in profondità il bomber Mele. Il prolifico attaccante aggredisce abilmente lo spazio vuoto, entra in area e, con un preciso diagonale, non lascia alcuna via di scampo all’estremo difensore tirrenico. La Pro Calcio Nettuno, nella prima parte della ripresa, prova a rientrare in partita, ma gli apriliani si confermano all’altezza della situazione, si fanno apprezzare per una solida compattezza tra i reparti e, alla mezz’ora esatta, mettono una seria ipoteca sulla conquista dell’intero bottino sugli sviluppi di una perfetta ripartenza per merito di Nania, cinico a capitalizzare al massimo l’occasione propizia e a indirizzare il match ulteriormente in discesa. Il Campo di Carne, nell’ultimo quarto di gara, gestisce al meglio il duplice vantaggio, si toglie la soddisfazione di fare una vittima illustre come la Pro Calcio Nettuno e mette in carniere tre punti preziosi sia per il morale che per la classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA       

La foto di Arturo Mele (Campo di Carne) è di Giorgio Ricci

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.