Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Real Torvajanica si laurea campione d’inverno

Un’altra vittoria. La dodicesima su altrettante gare disputate. Ma con un sapore piuttosto particolare. La capolista Real Torvajanica viola in scioltezza il rettangolo di gioco capitolino del Sant’Onofrio (0-3), si toglie la soddisfazione di chiudere con un cammino perfetto il girone di andata e si laurea campione d’inverno con cinque lunghezze di vantaggio nei confronti della Pro Calcio Nettuno, costretta a sua volta alla spartizione della posta da un coriaceo Sporting Pomezia.

La squadra di mister Maiocchetti parte forte e sblocca subito il punteggio sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti campo. Il solito Marrocco crossa teso al centro dell’area. A fare il resto ci pensa l’esperto Giacoia, il quale fa valere anche in questo caso le sue acclarate doti di goleador, risolve da pochi passi un concitato batti e ribatti e indirizza il match nei binari più congeniali.

I bianconeri continuano ad esprimersi al meglio delle proprie potenzialità e, a metà periodo, legittimano un marcato predominio territoriale gonfiando nuovamente la rete avversaria. A griffare la seconda marcatura pometina è Marchesano, bravo inserirsi con i tempi giusti in piena area, sugli sviluppi di una punizione battuta da Marrocco, e a infilare l’estremo difensore rivale con un preciso colpo di testa nei pressi del primo palo.

Il Real Torvajanica, a riprova di una netta differenza di caratura tecnica, chiude i conti nel corso della ripresa con lo scatenato Giacoia, il quale gira in fondo al sacco un corner calciato con il classico contagiri da Marrocco, si toglie la soddisfazione personale di iscrivere per la seconda volta il proprio nome nel registro dei marcatori e rende ancora più rotonda la vittoria che vale per la sua squadra il titolo di campione d’inverno.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.