Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La Nuova Florida conquista la promozione in Serie D

Il sogno diventa realtà. La Nuova Florida sfrutta al meglio, nella penultima giornata della regular-season, il turno casalingo con l’Astrea (5-3) e, a seguito del concomitante pareggio della Valle del Tevere nella tana del Ronciglione, ottiene con una giornata d’anticipo la storica promozione in Serie D. La squadra del presidente Franco Marcucci, dunque, centra l’accoppiata vincente Campionato-Coppa Italia e, a riprova di un’ottima organizzazione societaria, accede con pieno merito nell’elite del calcio dilettantistico nazionale. Fermamente intenzionati a non fare sconti, gli ardeatini prendono subito in mano le redini del gioco e, alla mezzora esatta, sbloccano il punteggio con il bomber Massella, bravo a depositare nei pressi del secondo palo un preciso cross dalla corsia destra di Piro. Galvanizzata nel morale, la compagine allenata da Bussone concede il bis, tre minuti più tardi, per merito di Tisei, il quale incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali con una splendida esecuzione dal limite dell’area e indirizza il match nei binari più congeniali. La Nuova Florida, poco prima dell’intervallo, cala il tris con Massella, il quale firma la doppietta personale su calcio di rigore, assegnato dall’arbitro per un fallo commesso da Fratini ai danni di Moretti. L’Astrea comincia la ripresa animata da una grande voglia di rivalsa e, dopo pochi minuti dal rientro dagli spogliatoi, beneficia di un calcio di rigore. Dagli undici metri, però, lo specialista Di Iorio si fa respingere il tiro dal bravo Andrea Giordani, bravo a distendersi in tuffo e a sventare la minaccia con un intervento in bello stile a mano aperta. La squadra non si abbatte per l’occasione fallita e, al quarto d’ora, trova la via del gol con Fratini, il quale iscrive il proprio nome a referto da distanza ravvicinata. La capolista, poco più tardi, riporta i ministeriali a distanza di sicurezza con il neoentrato Rossi, cinico ad approfittare di un incomprensione tra Marcadante e Briotti e a fare centro da pochi passi. Nel finale, tutto sommato, saltano gli schemi e gli attacchi riescono a prevalere nei confronti dei rispettivi pacchetti arretrati rivali. Tanto e vero che, nei restanti minuti di gioco, si registrano altre tre segnature. Prima si assiste a un botta e risposta Mollo e Rossi, mentre allo scadere l’Astrea cala il tris con lo stesso Mollo, che si toglie la soddisfazione personale di siglare la doppietta direttamente su punizione. Ma tali segnature servono soltanto per le statistiche. La Nuova Florida conquista meritatamente i tre punti in palio e, appena appresa la notizia del pareggio della Valle del Tevere a Ronciglione, fa esplodere tutta la sua gioia per aver centrato, al termine di una perentoria cavalcata vincente, la storica promozione nel Campionato di Serie D.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.