Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La Pescatori Ostia sorride: Ostiantica battuta ai rigori

Un derby vero. Una sfida ricca di gol, emozioni e colpi di scena. L’attesa stracittadina lidense va in archivio sotto il segno della Pescatori Ostia, che prevale alla lotteria dei calci di rigore contro i cugini dell’Ostiantica (4-6) e conquista il lasciapassare per il secondo turno di Coppa Italia di Promozione.

Dopo una prima fase piuttosto equilibrata, la compagine del Borghetto apre le danze, due minuti prima della mezzora, per merito di Simone Demofonti. L’esterno gialloverde si accentra dalla corsia sinistra e, appena arrivato in zona di tiro, calcia di destro e non lascia alcuna via di scampo a Scarfagna. La sfera bacia la faccia interna del palo e poi si infila in fondo al sacco. C

ostretta a inseguire il risultato, la squadra di Cerrai riparte di slancio nella ripresa e rimette subito le cose a posto con Andrea Martini, il quale trafigge Verdecchia con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. La parità, però, dura pochi giri di orologio. La Pescatori Ostia, centoventi secondi più tardi, allunga di nuovo nel punteggio con Marinucci, il quale capitalizza al massimo un passaggio in profondità di un compagno, fa centro con un chirurgico destro incrociato e sposta nuovamente l’ago della bilancia dalla parte della sua squadra.

Sotto nel punteggio, l’Ostiantica si rimbocca immediatamente le maniche, si mostra più propositiva e, a metà periodo, perviene al pareggio con l’altro Andrea Martini, lesto a ribadire in rete una conclusione di De Santis respinta dal palo. Nell’ultimo quarto di gara, tutto sommato, non accade nulla di eclatante.

La sfida, di conseguenza, si decide ai calci di rigore. La Pescatori Ostia dal dischetto si conferma impeccabile, vanno a segno in rapida successione Bucri, M. Demofonti, Marzi e Cappelli, mentre l’Ostiantica sbaglia due penalty con Martini e Natalizi, i quali esaltano le doti di Verdecchia. I ragazzi guidati da Lodi, di conseguenza, si tolgono la soddisfazione di fare una vittima illustre come l’Ostiantica e proseguono il proprio cammino nella competizione tricolore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

Trascinato da uno scatenato Razza, autore di una splendida tripletta, il quintetto di Iannaccone riesce nell’impresa di conquistare un prezioso punto in rimonta contro...

Calcio

Un doppio passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione. La squadra neroniana non riesce a ripartire dopo il...

Calcio

Gli episodi condannano alla resa i biancoviola nella sfida esterna con la principale candidata alla vittoria del campionato. La compagine salernitana passa a condurre,...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.