Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aprilia Racing Club parte bene: Nuova Florida ko

Una stoccata vincente di Samuele Spano, nella fase centrale del primo tempo, basta e avanza all’Aprilia Racing Club per piegare la resistenza della matricola Nuova Florida (1-0), staccarsi con piglio autoritario dai blocchi di partenza e incominciare sotto i migliori auspici l’ennesima avventura consecutiva nel Campionato di Serie D. Mister Greco, come preventivato, propone un 3-5-2 e impiega l’ex professionista Olivera come metronomo del centrocampo e affida al baby Pezone e Spano il compito di finalizzare la manovra di squadra. Il tecnico ardeatino, Andrea Bussone, invece, replica con un collaudato 4-3-3 e schiera Ferrara, Antonio Montella e Sabatini come tridente d’attacco.

Dopo una decina di minuti di studio, le rondinelle sfiorano la marcatura con Crescenzo, il quale calcia di collo pieno dall’interno dell’area, ma coglie in pieno il palo alla sinistra dell’esperto Giordani. La Nuova Florida, poco più tardi, pareggia il computo delle occasioni importanti con Tisei, il quale prova a finalizzare al meglio uno spunto personale sulla sinistra di Ferrara, ma si vede chiudere lo specchio della porta dall’attento Saglietti. Scampato il pericolo, l’Aprilia Racing Club passa a condurre per merito di Spano, il quale trafigge l’incolpevole Giordani con una splendida conclusione a incrociare dai sedici metri e si conferma una pedina importante dello scacchiere di mister Greco.

La squadra ardeatina accusa il colpo sotto il profilo emotivo, fatica a cambiare marcia e, per forza di cose, guadagna la via degli spogliatoi sotto di una rete. Costretta a inseguire il risultato, la Nuova Florida prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo nella ripresa, ma fatica a pungere in avanti per l’ottima solidità difensiva dei padroni di casa. Gli ardeatini, a metà periodo, reclamano un calcio di rigore per un contatto in area tra Antonio Montella e Camara, ma il direttore di gara non ravvisa gli estremi per l’assegnazione del penalty.

Mister Bussone, nelle battute conclusive del match, disegna una squadra a trazione anteriore e inserisce anche Rossi e Tozzi nella speranza di ricucire lo strappo. La Nuova Florida, però, non riesce a trovare la via del gol e, per forza di cose, si inchina di fronte all’Aprilia Racing Club, compagine che si è fatta apprezzare, grazie a una prova sontuosa in cabina di regia di Olivera, per una solida compattezza tra i reparti.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.