Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aprilia Racing Club vince ancora: Catania ko

L’Aprilia Racing Club sembra aver ingranato la marcia giusta. Le ragazze allenate da Colantuoni sfruttano al meglio il fattore campo contro il blasonato Catania (3-2), bissano la vittoria conseguita nel turno precedente contro il XIV e agganciano al sesto posto in classifica il Crotone, costretto a sua volta a pagare dazio nella tana dell’Apulia Trani.

Le rondinelle aprono le danze, dopo soltanto cinque minuti di gioco, grazie a una giocata individuale. A spezzare l’equilibrio è la Melillo, la quale nota l’estremo difensore avversario fuori dai pali, deposita la sfera in fondo al sacco con un calibrato pallonetto dalla trequarti campo e si guadagna gli applausi degli sportivi presenti in tribuna alla Pineta dai Liberti per la splendida realizzazione.

La formazione isolana si rimbocca subito le maniche e, nella fase centrale del tempo, rimette le cose a posto per merito della Mangiameli, brava a saltare in velocità la Spagnuolo e a infilare l’incolpevole Franco protesa in uscita. La gioia delle siciliane, però, dura pochi minuti. L’Aprilia Racing Club, pungolata nell’orgoglio, sigla la rete del raddoppio con la Berarducci, cinica a finalizzare dall’interno dell’area una pregevole azione corale.

Le ragazze di Colantuoni esercitano un marcato predominio territoriale nel corso della ripresa e consolidano il vantaggio con la Biasotto, la quale non lascia alcuna via di scampo alla Puglisi dall’interno dell’area e si toglie la soddisfazione, pur partendo dalla panchina, di bissare la rete siglata domenica scorsa nel derby laziale.

Il Catania chiude la gara in avanti e, nel quarto e ultimo minuto di recupero accordato dall’arbitro, si toglie la soddisfazione di accorciare quantomeno le distanze con l’ottima Mangiameli, la quale firma la doppietta personale e si conferma una giocatrice di assoluto valore. Ma tale marcatura serve soltanto per le statistiche. L’Aprilia Racing Club passa con pieno merito alla cassa a riscuotere i tre punti in palio, prosegue la striscia vincente e, dopo un inizio di campionato a fasi alterne, dimostra di aver trovato finalmente il giusto equilibrio tra le ragazze confermate dalla passata stagione e le ultime arrivate.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.