Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Indomita Pomezia stecca la “prima” di Coppa Italia

4854 INDOMITA POMEZIA Prima Categoria FIENI DAVIDE

L’Indomita Pomezia comincia con una sconfitta di misura gli impegni ufficiali stagionali. La squadra rossoverde paga dazio sul rettangolo di gioco dell’ambizioso Sporting Calcio Vodice (3-2), nella gara d’esordio del girone preliminare della Coppa Italia di Prima Categoria, e compromette le proprie chance di accesso al tabellone principale della competizione tricolore. I ragazzi della presidentessa Stefania Padula, a dire il vero, possono ancora sperare nel passaggio del turno, ma sono obbligati a battere di larga misura il Campoverde, l’altra squadra inserita nel girone a tre, e poi sperare in un successo degli apriliani nella terza e ultima sfida con lo Sporting Calcio Vodice.  La compagine di Sabaudia comincia la gara a spron battuto e, a riprova di una marcata supremazia territoriale, sblocca il risultato al quarto d’ora sugli sviluppi di una prolungata azione corale. Il generoso Berti prova la conclusione in porta dalla distanza, ma esalta le doti di Borrelli. Il numero uno rossoverde, per sua sfortuna, respinge la sfera dalla parti di Dolgov, il quale non ha alcuna difficoltà a fare centro con un preciso colpo di testa e a regalare il vantaggio alla sua squadra. Successivamente lo Sporting Calcio Vodice, preso per mano dagli elementi più rappresentativi, continua a esprimersi su ottimi livelli e sfiora il raddoppio con i vari Tabanelli, Sampaolo e Dolgov, ma l’attento Borrelli riesce sistematicamente a opporsi con grande mestiere alle insidiose conclusioni degli avversari. L’Indomita Pomezia, nel momento di maggior pressione dei rivali di turno, perviene al pareggio per merito di Mariani, il quale finalizza da distanza ravvicinata una concitata mischia in area di rigore e riporta la contesa sui binari di perfetto equilibrio. Lo Sporting Calcio Vodice, nei minuti seguenti, riprende in mano le redini della gara e passa per la seconda volta a condurre con lo scatenato Dolgov, bravo a finalizzare con un perentorio colpo di testa una bella combinazione imbastita sull’asse Tabanelli-Sampaolo. La squadra di Sabaudia chiude la prima frazione in crescendo e, nel primo dei due minuti di recupero accordati dall’arbitro, realizza la terza rete con Sampaolo, il quale trasforma, con un’esecuzione perfetta, un rigore decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Berti. Lo Sporting Calcio Vodice, a inizio ripresa, va a segno per la quarta volta con Sampaolo, il quale anticipa il diretto marcatore, a seguito di un lancio dalla trequarti campo, e trafigge Borrelli in uscita. Il direttore di gara, però, annulla tale segnatura tra le proteste dei padroni di casa per off-side dello stesso goleador pontino. Scampato il pericolo, i pometini cambiano marcia, avanzano di una decina di metri il raggio d’azione e si riportano sotto nel punteggio, a metà periodo, grazie a una stoccata vincente del generoso Fieni, il quale sfrutta al meglio un preciso cross di Fedeli, fa centro da pochi passi e riaccende le speranze di rimonta. I ragazzi allenati da Aiello, a quel punto, si spingono a pieno organico in avanti, mettono più volte i brividi agli avversari soprattutto con Innocenzi e Falconieri, ma non riescono a raddrizzare le sorti della gara e, per forza di cose, si trovano costretti a mandare giù il calice amaro della sconfitta.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.