Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Palocco a gonfie vele: derby con l’Ostiantica e primato confermato

Tolfa e Sorianese chiamano. Il Palocco risponde. Sfoderando una prova collettiva maiuscola, l’ennesima del primo tratto di campionato, la formazione allenata da Ercolani si aggiudica all’Aldobrandini anche il derby del X Municipio con i temuti cugini dell’Ostiantica (2-3), prolunga a cinque giornate la striscia vincente e si conferma in vetta alla classifica a pari merito con i collinari e i cimini.

Alessandro D’Agostino e Marco Bove (Palocco)

Tolfa e Sorianese chiamano. Il Palocco risponde. Sfoderando una prova collettiva maiuscola, l’ennesima del primo tratto di campionato, la formazione allenata da Ercolani si aggiudica all’Aldobrandini anche il derby del X Municipio con i temuti cugini dell’Ostiantica (2-3), prolunga a cinque giornate la striscia vincente e si conferma in vetta alla classifica a pari merito con i collinari e i cimini. Dopo una prima mezz’ora combattuta ed equilibrata, la squadra del binomio Cerrai-Arabia passa in vantaggio, al minuto numero trentotto, per merito di Scibilia, bravo a trasformare con freddezza un calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso da Segoni. Animato da una grande voglia di rientrare in partita, il Palocco parte forte nella ripresa e, al settimo giro di orologio, rimette le cose a posto per merito di D’Agostino, lesto a girare in fondo al sacco un preciso cross dalla corsia destra di Bonis. La compagine arancioblù, poco più tardi, ribalta il punteggio a suo favore con Bove, bravo a farsi valere in piena area, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, e a fare centro con un preciso colpo di testa nei pressi del secondo palo. Agevolato nel proprio compito dai maggiori spazi concessi dai bianconeri, protesi in avanti alla disperata ricerca della rete del pareggio, il Palocco cala il tris con l’ottimo D’Agostino, il quale firma la doppietta personale sugli sviluppi di un rapido contropiede impostato da Segoni. L’Ostiantica, nonostante il morale sotto i tacchi per aver subito l’allungo degli avversari, non si dà per vinta e si riporta sotto nel punteggio con il solito Sesta, bravo a capitalizzare al meglio un calcio d’angolo e a infilare da pochi passi, con un intervento in estirada, l’incolpevole Sciarra. La formazione bianconera, a quel punto, prova a ricucire del tutto lo strappo, ma il Palocco si rivela una compagine perfettamente equilibrata in ogni zona del campo, non corre particolari pericoli e sfiora la rete della tranquillità con i vari Segoni, Pisilli e D’Agostino. La squadra di Ercolani, dunque, supera un altro esame difficile, si conferma in vetta alla classifica e prosegue nel migliore dei modi il cammino stagionale. L’Ostiantica, invece, incassa il quarto ko in campionato e resta ferma a quota dodici punti.  

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

  

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.