Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

W3 Roma Team, vittoria storica: tris al C.S. Primavera

Una vittoria che rimarrà per sempre negli annali del calcio dilettantistico regionale. La W3 Roma Team bagna nel migliore dei modi l’esordio casalingo, si aggiudica di larga misura la sfida tra matricole con gli apriliani del C.S. Primavera (3-0), si mette in carreggiata dopo la sconfitta incassata all’esordio a Monte San Biagio e, al secondo tentativo, centra il primo successo della sua storia nel campionato di Promozione.

I capitolini iniziano la gara con la massima concentrazione e, dopo soltanto due minuti, sfiorano la marcatura con Damiani, il quale approfitta di un errore in fase di impostazione della manovra di un avversario, si presenta a tu per con Ranucci, ma si fa ipnotizzare dall’estremo difensore pontino, bravo a evitare, con grande mestiere, una marcatura che appariva praticamente fatta alla maggior parte degli sportivi presenti in tribuna. Il C.S. Primavera, invece, ha una buona chance intorno alla mezzora con Zotti, il quale calcia da distanza più che favorevole, sugli sviluppi di un batti e ribatti in area capitolina, ma non riesce a imprimere la giusta forza al pallone e consente a Fasolino di conservare inviolata la propria porta senza particolari patemi d’animo. La gara, taccuino alla mano, si sblocca al minuto numero trentatré.

La W3 Roma Team passa a condurre con capitan Mazzesi, il quale trasforma di potenza un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Mirko Troccoli. La squadra di Manelli, nei restanti minuti del primo tempo, gestisce al meglio la situazione favorevole e guadagna la via degli spogliatoi con il morale alto. Alla ripresa delle ostilità, i capitolini indirizzano ulteriormente la gara nei binari più congeniali grazie a un secondo penalty a favore. Questa volta è Matteo Troccoli a subire fallo in piena aerea. Sul dischetto si presenta come al solito Mazzesi, il quale spiazza agevolmente Ranucci, si conferma un ottimo tiratore scelto e mette una seria ipoteca sulla conquista dei primi tre punti stagionali della sua squadra.

I ragazzi guidati da Bindi, non avendo in pratica alternative, provano generosamente a riaprire le sorti della gara e, a metà periodo, hanno una buona chance con Masciangelo, il quale tenta la conclusione in corsa, a seguito di una rapida verticalizzazione, ma Fasolino non si lascia sorprendere. La W3 Roma Team chiude definitivamente i conti sette giri di lancette dopo la mezzora. Lo specialista Lanzi crossa teso in area una punizione dalla destra, Barani si fa trovare al posto giusto al momento giusto, deposita la sfera in fondo al sacco e fa calare i titoli di coda in leggero anticipo rispetto al triplice fischio dell’arbitro.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.