Connect with us

Cosa stai cercando?

Sport vari

Pizzoli, primo e quarto posto a Misano Adriatico

Un primo e un quarto posto. E’ questo l’ottimo bilancio di Andrea Pizzoli sul circuito di Misano Adriatico nel prestigioso campionato europeo Yamaha R3 Cup, classe che affianca in Europa le tappe del Mondiale della SuperBike. Il centauro di Ostia, in virtù di tali piazzamenti, si è confermato al terzo posto in classifica generale e ha ribadito di avere le carte in regola per pensare in grande nella seconda parte della stagione. Il portacolori della Moto X Racing ha dato un saggio delle sue acclarate qualità sulla riviera romagnola. Facendo leva su una grande attitudine nel giro secco, ha messo in chiaro tutte le sue intenzioni nelle prove cronometrate, ottenendo la pole-position con tanto di record della pista della sua categoria. La prima gara è stata piuttosto combattuta. Pizzoli ha effettuato una corsa di testa, ha tenuto sempre sotto controllo gli avversari più accreditati e, alla fine, si è tolto la soddisfazione di passare per primo sotto la bandiera a scacchi. Il pilota lidense, invece, ha raccolto meno di quanto seminato in gara-2 a causa di un contatto con un avversario a due curve dal traguardo. Pizzoli si trovava al comando, ma è stato sopravanzato da tre rivali e, tra mille recriminazioni, ha terminato la manche in quarta posizione. “Tiro delle somme più che positive, ma resta il rammarico di aver gettato alle ortiche la possibilità di centrare un’accoppiata vincente che mi avrebbe permesso di assottigliare il gap dal leader della classifica – sottolinea Andrea Pizzoli – . Sulle ali dell’entusiasmo per il successo conseguito nella prima prova, avevo studiato nei minimi dettagli la strategia da applicare in gara-2. Quando ormai stavo pregustando il dolce sapore della vittoria, per uno strano scherzo del destino, ho perso tre posizioni in un batter d’occhio e mi sono piazzato a ridosso del podio. Sono piuttosto amareggiato per quanto è accaduto, ma in una categoria come la nostra, che vede tanti piloti a stretto contatto, cose del genere si possono verificare…”. Il pilota di Ostia guarda con rinnovato ottimismo alla seconda parte della stagione. “Il campionato è apertissimo, ci sono in palio ancora tanti punti – conclude Pizzoli – . Sono carico al punto giusto, confido di giocarmi al meglio le mie chance di vittoria finale…”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.