Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

RiTorneo Matusa, l’Irlanda divide la posta con la Svezia

Facendo leva su due risultati su tre a proprio favore, l’Irlanda centra l’obiettivo minimo, pareggia la sfida tra fanalini di coda con la Svezia (1-1) e termina la fase preliminare al terzo posto in classifica alle spalle della capolista Russia e dell’Inghilterra. La formazione allenata da Gallace, in virtù di tale spartizione della posta, affronterà nei quarti di finale la Germania, che a sua volta ha conquistato la piazza d’onore nell’altro raggruppamento. Il settebello scandinavo, invece, incrocerà i tacchetti con l’ambiziosa Spagna, compagine che ha messo tutti in riga nel Girone B.

La prima frazione, nel complesso, risulta piuttosto equilibrata. Le due contendenti si affrontano a viso aperto, ma non riescono a far breccia nella retroguardia avversaria. Durante l’intervallo, mister Gallace apporta qualche modifica al proprio scacchiere di partenza e decide di impiegare Esposito come attaccante per avere maggior peso in fase offensiva. Tale mossa tattica, alla resa dei conti, si rivela azzeccata. L’Irlanda si mostra più propositiva e passa a condurre proprio con Esposito, il quale iscrive il suo nome nel registro dei marcatori con un preciso rasoterra.

La compagine biancoverde, nei minuti seguenti, prova ad allungare nel punteggio, ma Rutigliano ed Esposito trovano sulla loro strada un Proietti in forma smagliante. L’esperto numero uno abbassa sistematicamente la saracinesca della propria porta ai due avversari e lascia l’esito del match ancora in bilico.

La Svezia, non avendo in pratica alternative, getta il cuore oltre l’ostacolo nelle battute finali e, un minuto prima del triplice fischio, perviene al pareggio con Ceraldi, il quale trafigge il portiere rivale con una splendida conclusione dal limite dell’area e consente alla sua squadra di ottenere il primo punto nella quinta edizione del RiTorneo Matusa-Memorial Bizzaglia. Tale marcatura, però, non cambia in sostanza le sorti stagionali delle due formazioni. L’Irlanda, a seguito di tale risultato, si giocherà l’accesso alle semifinali contro la Germania, mentre la Svezia dovrà vedersela contro la Spagna.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.