Connect with us

Cosa stai cercando?

Volley

Benzi e Bonifazi conquistano la Coppa Italia

Una grande intesa, un perfetto sincronismo nelle due fasi e una comprovata sagacia tattica. Si rivelano queste le qualità vincenti della collaudata coppia lidense Benzi-Bonifazi, che sbaraglia un’agguerrita concorrenza sull’arenile di Montesilvano e conquista la prestigiosa Coppa Italia di Beach Volley. Sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria del Future di Lecce, i ragazzi allenati da Gianni Mascagna sfoggiano anche sulla costa abruzzese il meglio del proprio repertorio e si tolgono la soddisfazione di battere coppie molto quotate a livello nazionale. Benzi e Bonifazi in semifinale trovano sul proprio cammino i temuti Amieva e Aveiro. La sfida, come era prevedibile, si rivela molto tirata. Gli argentini hanno un ottimo approccio alla gara, acquisiscono sin dalle prime battute un discreto margine di vantaggio e si aggiudicano di larga misura la prima frazione (21-14). Il secondo set, statistiche alla mano, scivola via sui binari di perfetto equilibrio. I giocatori lidensi, facendo leva nel momento topico su una grande saldezza di nervi, riescono a prevalere sul classico filo di lana (21-19) e a prolungare il match al decisivo tie-break. I ragazzi di Mascagna, sorretti da un’ottima condizione fisica, escono prepotentemente fuori alla distanza e conquistano con pieno merito il pass per la finalissima (15-10) contro i giovanissimi Dal Corso e Viscovich. L’ultimo atto, tutto sommato, risulta molto combattuto. Il primo parziale si decide nelle battute finali. Benzi e Bonifazi si impongono ai vantaggi (22-20) e acquisiscono una maggiore fiducia nei propri mezzi. Il promettente binomio allenato da Nicolai-Cottafava, animato da una grande voglia di rivalsa, ha una rabbiosa reazione nella seconda partita e pareggia i conti (21-17). La Coppa Italia, di conseguenza, si decide al tie-break. La collaudata coppia lidense, a quel punto, fa valere la maggiore esperienza nell’affrontare situazioni del genere, alza in maniera esponenziale la percentuale in tutti i fondamentali, si impone meritatamente per 15-7 e si toglie la soddisfazione di alzare al cielo uno dei trofei più prestigiosi della stagione. Da segnalare, inoltre, l’ottimo quinto posto conseguito dai lidensi Manni e Vanni, i quali sono usciti di scena ai quarti di finale a seguito della sconfitta in due set contro Dal Corso e Viscovich. In campo femminile, invece, Claudia Scampoli e Margherita Bianchin hanno conquistato il gradino più alto del podio. La coppia azzurra ha sconfitto in rimonta le motivatissime Gradini e Frasca (17-21 21-18 e 15-6), sempre più protagoniste, nonostante il ko nella finalissima, nel circuito nazionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.