Connect with us

Cosa stai cercando?

Volley

La Diagnostic Group Ostia ribalta Cagliari al tie-break: buona la prima in B2

Una vittoria al cardiopalma. Sfoderando una prova collettiva tutto cuore e grinta, la Diagnostic Group Ostia esce prepotentemente fuori alla distanza, piega in rimonta al quinto set la resistenza dell’Audax Idrosistemi Cagliari (3-2) e comincia con il piede giusto il cammino nel Campionato di Serie B2 Femminile.

Una vittoria al cardiopalma. Sfoderando una prova collettiva tutto cuore e grinta, la Diagnostic Group Ostia esce prepotentemente fuori alla distanza, piega in rimonta al quinto set la resistenza dell’Audax Idrosistemi Cagliari (3-2) e comincia con il piede giusto il cammino nel Campionato di Serie B2 Femminile. Il sestetto allenato dal binomio Grechi-Bergher sente troppo la tensione emotiva nella prima parte della gara, si salva per il classico rotto della cuffia nel terzo set, cresce gradualmente con il passare dei minuti e conquista in rimonta due dei tre punti in palio. Ma andiamo con ordine. Il parziale d’apertura si risolve sul filo di lana. Le isolane riescono a prevalere ai vantaggi (24-26) e si confermano un brutto cliente da affrontare. Anche il secondo set è appannaggio delle giocatrici di Cagliari, brave a fare la differenza grazie a un’elevata percentuale in fase offensiva (21-25). La terza frazione è dalle forti emozioni. La Diagnostic Group Ostia getta il cuore oltre l’ostacolo, si impone ai vantaggi (36-34), riapre le sorti della gara e acquisisce una maggiore fiducia nei propri mezzi. De Matteis e compagne, nella quarta partita, ritrovano con continuità le giuste geometrie, mettono nelle condizioni ideali le “bocche da fuoco” di mettere la sfera a terra, riportano la sfida del Pala Assobalneari sui binari di perfetto equilibrio (25-18) e rimandano l’esito del match al quinto e decisivo set. La Diagnostic Group Ostia, sulle ali dell’entusiasmo, sciorina il meglio del proprio repertorio al tie-break, si impone di larga misura (15-7) e riceve giustamente gli scroscianti applausi dei propri sostenitori per aver battuto, grazie a un grande spirito di sacrificio, un’avversaria di assoluto valore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.