Connect with us

Cosa stai cercando?

Volley

La United Volley Pomezia volta pagina: Dagioni è il nuovo Head Coach

La società rossoblù affida il timone della prima squadra a un tecnico di assoluta esperienza, a livello nazionale e internazionale, sia nel settore femminile che maschile. Il presidente Viglietti: “Abbiamo raggiunto l’accordo con uno dei migliori allenatori che ci sono in circolazione, siamo felicissimi che abbia sposato il nostro progetto”. Confermate Oggioni e Prati. L’esperta Corvese, Taglione, Biagini e Giampaoli fanno le valigie.

Il coach Massimo Dagioni (United Volley Pomezia)
L’alzatrice Carlotta Oggioni (United Volley Pomezia)
Il martello Arianna Prati (United Volley Pomezia)
La centrale Viviana Corvese (United Volley Pomezia)

Un vero e proprio restyling. Con il chiaro intento di voltare pagina e provare ad aprire un nuovo ciclo vincente. Dopo aver interrotto consensualmente il rapporto con il coach Gianluca Tarquini, al timone del sodalizio rossoblù nelle ultime due stagioni, la United Pomezia Volley ha affidato la guida della prima squadra a Massimo Dagioni, il quale vanta una grandissima esperienza, a livello nazionale e internazionale, sia nel settore femminile che maschile. Un tecnico, dunque, che ha il carisma, l’esperienza e le credenziali tecniche per far proseguire alla società pometina la parabola ascendente sotto il profilo dei risultati. Dopo aver lavorato, come vice allenatore, per circa cinque anni al fianco di un’icona della pallavolo come Gian Paolo Montali, centrando l’accoppiata vincente scudetto-Coppa Cev con la Roma Volley e contribuendo in Nazionale alla conquista della medaglia d’oro agli Europei di Berlino nel 2003, alle medaglie di bronzo e d’argento, rispettivamente nell’edizione del 2003 e del 2004 della World League e, infine, a quella d’argento ai giochi olimpici di Atene 2004, ha fatto molto bene come head coach sulle panchine di Taviano, Cagliari, Verona e Modugno. Successivamente è tornato a fare il vice allenatore nel femminile, poi si è trasferito in Tunisia, centrando il fantastico double Scudetto-Coppa Nazionale alla guida dello Sfax. Dagioni, poi, ha fatto ritorno nella nostra penisola per ricoprire il ruolo di primo allenatore della Saugella Volley (Serie A1) e dell’Aragona (Serie B1). Negli ultimi anni, invece, si è trasferito in Romania per allenare in A1 la Dacia Mioveni. “Abbiamo raggiunto l’accordo con uno dei migliori allenatori che ci sono in circolazione, siamo felicissimi che abbia sposato in pieno il nostro progetto – dichiara il presidente Gianni Viglietti – . Il suo curriculum vitae è la riprova più lampante che un tecnico così preparato può essere definito un lusso per la Serie B1. Avrà a disposizione un roster piuttosto rinnovato, composto dal giusto mix esperienza-linea verde. Non posso negare che il nostro sogno nel cassetto è quello di conquistare per la prima volta il pass per i play-off. Ma sappiamo benissimo che non sarà facile anche in considerazione dei cambiamenti che subirà il nostro roster nel corso dell’estate. Coach Dagioni avrà bisogno di tempo per trovare la giusta coesione tra il gruppo confermato e le nuove arrivate. Ma un allenatore del suo calibro ha tutte le carte in regola per farci accorciare i tempi. Come nostra abitudine preferiamo non lasciarci andare a facili proclami, ma confidiamo di fare bella figura e di regalare molte soddisfazioni ai nostri tifosi, i quali ricoprono sistematicamente, nelle partite casalinghe, il classico ruolo di settimo giocatore in campo”. La United Volley Pomezia, alla ripresa delle ostilità, non potrà contare sul prezioso apporto di Viviana Corvese, la quale è stata un punto di riferimento e un esempio dentro e fuori dal campo sia per le atlete più grandi che per le giovani leve. “Ho trascorso cinque anni bellissimi alla United Volley Pomezia, che rimarranno per sempre nel mio cuore – spiega l’esperta centrale – . Sono contenta di aver contribuito a far crescere questa società. E’ stato bellissimo trascorrere tutto questo tempo insieme a delle ragazze fantastiche”. La società pometina, inoltre, ha ufficializzato le prime due conferme. Accordo raggiunto con capitan Carlotta Oggioni (classe 1994), che si appresta a cominciare la sesta stagione consecutiva con la casacca rossoblù, e con il martello Arianna Prati (classe 2004), la quale ha fatto molto bene nel campionato appena concluso. Nella lista delle cessioni, invece, figurano altre tre giocatrici. Si tratta di Giordana Taglione, Giulia Biagini e Zoe Giampaoli. “Ringraziamo le nostre atlete per il notevole impegno profuso nello scorso campionato e per il grande attaccamento mostrato verso la nostra società – conclude il presidente Viglietti – . Auguriamo di vero cuore a tutte e tre le giocatrici tante fortune sia sportive che nella vita di tutti i giorni”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.