Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Città di Anzio ancora ko in trasferta: la capolista Sporting Hornets non fa sconti

Il quintetto portodanzese paga dazio nella tana della capolista (6-1), prolunga a tre giornate la striscia esterna negativa e continua a occupare la terzultima casella in classifica generale. Daniele Pistidda, nelle battute finali della gara, realizza su calcio di rigore la classica rete della bandiera.

Mister Claudio Giuliani (Città di Anzio)

Come nel confronto diretto del girone di andata, la Città di Anzio si trova costretta a issare bandiera bianca di fronte alla capolista Sporting Hornets (6-1), colleziona la terza sconfitta su altrettante gare esterne disputate dopo il giro di boa e continua a ricoprire il ruolo di terzultima forza del girone. I capitolini indirizzano il match nei binari giusti grazie a una doppietta di Di Tata. Il laterale sblocca il punteggio con un gran sinistro da fuori area, poi concede il bis, con un comodo tap-in, al termine di un’azione manovrata. La capolista rimpingua il bottino di gol con una prodezza balistica di Gattarelli, il quale va a togliere la classica ragnatela dall’incrocio dei pali con un destro di rara potenza e precisione. La formazione padrona di casa, decisa a non fare sconti, cala il poker in apertura di ripresa con lo scatenato Gattarelli, il quale approfitta di un clamoroso errore in fase di impostazione dei neroniani, aggredisce lo spazio vuoto e infila con un sontuoso “scavetto” l’incolpevole Lo Grasso proteso in uscita. Sotto di quattro reti, la Città di Anzio si affida alla tattica del portiere di movimento e si crea i presupposti per accorciare le distanze su calcio di rigore. Ad incaricarsi della trasformazione è Manuel Nanni, il quale si fa ribattere il tiro dai sei metri da Lupinella, bravo a sventare la minaccia e a consentire ai propri compagni di continuare a gestire un rassicurante margine di vantaggio. La capolista, poco più tardi, fa cinquina per merito di Mejuto, il quale sfugge abilmente alle grinfie dei difensori tirrenici grazie a una perfetta triangolazione con Lancelletti, infila da pochi passi Lo Grasso e iscrive anche il proprio nome a referto. Lo Sporting Hornets, sulle ali dell’entusiasmo, va a segno per la sesta volta con Stoccada, lesto a recuperare il pallone, su una conclusione di Lucho Grasso respinta dalla traversa, e a fare centro nella porta sguarnita dalla propria metà campo. La Città di Anzio, nei restanti minuti ancora da giocare, si toglie la parziale soddisfazione di scardinare quantomeno il bunker difensivo avversario con Daniele Pistidda, il quale trasforma il secondo penalty di giornata, accordato dalla coppia arbitrale alla sua squadra, e realizza la classica rete della bandiera.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.