Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Parma Letale mette altri due tasselli nel nuovo mosaico: accordo raggiunto con Soldano e Daddato

Prende sempre più forma l’organico della formazione lidense: ufficiali gli arrivi dell’esperto ultimo e del duttile centrale, i quali hanno le giuste caratteristiche per elevare ulteriormente il tasso tecnico di un organico che già da ampie garanzie. “Ringrazio la società per avermi accontentato nell’acquisto di due giocatori che ho avuto modo di allenare negli anni passati – spiega mister Corsaletti – . Saranno due pedine preziose in un campionato piuttosto impegnativo come la Serie C1”. Martella si aggiunge alla lunga lista dei giocatori confermati.

Alessandro Soldano (Parma Letale)
Davide Daddato (Parma Letale)

Altri due colpi in entrata. Questa volta seguendo le direttive del nuovo allenatore Corsaletti. Il Parma Letale, negli ultimi giorni, ha definito le trattative con Davide D’Addato e Alessandro Soldano, i quali si vanno ad aggiungere nella lista delle new entry a Ruzzier e Laudicino. Quattro acquisti, di conseguenza, di sicuro affidamento che la dicono lunga sulla voglia di fare bella figura da parte del sodalizio di Ostia nella prima avventura della sua storia nel massimo proscenio calcettistico regionale. D’Addato (classe 1993), ultimo dalla grande esperienza, ha contribuito nel periodo post Covid al conseguimento degli obiettivi stagionali del Torrino, La Pisana e del Laurentino. Soldano (classe 1999), invece, centrale molto bravo anche in fase di impostazione della manovra, approda al sodalizio lidense dopo le belle esperienze con la Lazio, l’Italpol, lo Sporting Hornets e La Pisana. Nello scorso campionato, invece, ha difeso i colori della United Pomezia prima di approdare al CCCP. “Ringrazio la società per avermi accontentato nell’acquisto di due giocatori, che ho avuto modo di allenare negli anni passati – spiega mister Valerio Corsaletti – . Sono due persone eccezionali sia in campo che fuori. L’esperienza e l’ottima solidità difensiva di D’Addato e, nel contempo, la duttilità, unita a una comprovata sagacia tattica, di Soldano saranno preziosissime in un campionato piuttosto impegnativo come la Serie C1. Abbiamo inserito altre due pedine importantissime nel nostro nuovo scacchiere”. Da segnalare, infine, che la società lidense ha raggiunto l’accordo anche per la prossima stagione con Federico Martella, il quale è stato uno degli artefici principali del doppio solta di categoria conseguito sotto la gestione Fantozzi.   

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.