Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Buenaonda torna a fare bottino pieno: Club Latina al tappeto

Reduce da tre sconfitte consecutive, la Buonaonda sfodera una prova collettiva tutto cuore e grinta, si aggiudica con un punteggio tennistico la delicata sfida casalinga con il Club Latina (6-4) e rialza le proprie quotazioni stagionali.

Matteo Pacchiarotti (Buenaonda)
Andrea Donazzolo (Buenaonda)

Una rabbiosa impennata d’orgoglio. Reduce da tre sconfitte consecutive, la Buonaonda sfodera una prova collettiva tutto cuore e grinta, si aggiudica con un punteggio tennistico la delicata sfida casalinga con il Club Latina (6-4) e rialza le proprie quotazioni stagionali. La squadra di Iannaccone, a seguito di tale risultato, rientra nel gruppetto che ruota nell’orbita dei play-off e, aspetto molto importante da considerare soprattutto per il morale, allarga ulteriormente la forbice tra la propria posizione e la zona calda della graduatoria. Gli apriliani aprono le danze con il solito Razza, il quale capitalizza al meglio un calcio d’angolo e, con una precisa conclusione dal limite dell’area, non lascia alcuna via di scampo all’estremo difensore nerazzurro. Successivamente i due portieri danno un saggio della propria bravura: Ciarla si esalta su un sontuoso colpo di tacco di Dell’Aguzzo, mentre Donazzolo compie un vero e proprio miracolo sul neoacquisto Caparone lanciato a rete. Il Club Latina, a metà periodo, rimette le cose a posto su tiro da fermo. L’esperto Terenzi incastra la sfera sotto la traversa e si conferma un ottimo tiratore scelto. Il punteggio cambia per la terza volta poco prima dell’intervallo. I ragazzi di Iannaccone raddoppiano con Miele, il quale riceve palla da Razza, fa centro da pochi passi e permette ai propri compagni di guadagnare la via degli spogliatoi con la giusta carica emotiva. La Buenaonda parte bene anche nella ripresa e cala il tris con Pacchiarotti, il quale sorprende Ciarla con un gran tiro a incrociare dalla corsia sinistra. La formazione del capoluogo, subito dopo, trova la forza per dimezzare le distanze con De Petris, cinico a ribadire in rete una corta respinta di Donazzolo su tiro di Pompili. Gli apriliani, nei minuti seguenti, producono il massimo sforzo e piazzano il break decisivo. Prima Pacchiarotti indovina l’angolino basso con un chirurgico sinistro, poi Razza, agevolato dalla tattica del portiere di movimento adottata dai rivali di turno, fa comodamente centro nella porta sguarnita. Il Club Latina, come suo solito, non si dà per vinto, si spinge a pieno organico in avanti e si riporta sotto nel punteggio grazie alle marcature di De Petris e Antobenedetto. La Buenaonda, sentendo il fiato sul collo degli avversari, alza l’asticella del livello di concentrazione, chiude definitivamente i conti allo scadere con Razza, passa alla cassa a riscuotere tre punti preziosi e corona il classico sogno nel cassetto di salutare i propri tifosi, per quanto riguarda l’anno solare in corso, con una vittoria di assoluto prestigio.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.