Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Città di Anzio riassapora il dolce gusto della vittoria: Futsal Celano ko

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza in maniera esponenziale le proprie quotazioni di riconferma diretta in Serie A2. Manuel Nanni e Lucho Grasso firmano una doppietta a testa. A referto anche Gianluca Nanni e Armenia.

Gianluca Nanni (Città di Anzio)
Alessandro Armenia (Città di Anzio)

Tre punti di platino sia per il morale che per la classifica. La Città di Anzio sfrutta al meglio il turno casalingo con il Futsal Celano (6-5), centra la prima vittoria del girone discendente e rialza in maniera esponenziale le proprie quotazioni di riconferma diretta in Serie A2. Il quintetto allenato da Giuliani resta al terzultimo posto, ma mette nel mirino la stessa compagine abruzzese e l’AMB Frosinone e allarga ulteriormente la forbice tra la propria posizione e quella del Real Dem. La compagine portodanzese scende in campo con la giusta carica emotiva e chiude la frazione d’apertura sul duplice vantaggio. La prima marcatura è frutto di una splendida manovra corale. L’azione parte dai piedi di Heredia, bravo a premiare l’inserimento di Saccaro con un elegante “sombrero” ai danni del diretto marcatore. Il laterale, a sua volta, aggredisce lo spazio vuoto e serve nei pressi del secondo palo Manuel Nanni, il quale gentilmente ringrazia a sblocca il punteggio con un comodo tap-in. La seconda rete, invece, porta la firma di Armenia, bravo a infilare il portiere rivale con un gran destro da posizione leggermente defilata. I tirrenici, tutto sommato, hanno la possibilità di consolidare il vantaggio in chiusura di tempo su tiro libero. Lo specialista Heredia, però, si fa ribattere il tiro dai dieci metri dal bravo Vitagliani. Il Futsal Celano, in apertura di ripresa, trova la giocata giusta per accorciare le distanze con Senna, bravo a infilare l’incolpevole Lo Grasso al termine di una lineare azione collettiva. Ma si tratta del classico episodio. La Città di Anzio pigia nuovamente a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e consolida il vantaggio grazie a una doppietta di Lucho Grasso. L’argentino prima trafigge Vitagliani proteso in uscita, poi approfitta di un clamoroso errore in fase difensiva degli abruzzesi per griffare la doppietta personale e confermarsi il degno sostituto di Dani Vega. Successivamente il Futsal Celano ha una generosa reazione e, nel giro di un solo minuto, piazza un micidiale uno-due con Marianetti e Della Rocca. Il primo raddoppia da pochi passi, mentre il secondo incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali con una splendida conclusione di rara potenza e precisione. Consapevole dell’importanza della posta in palio, la squadra di Giuliani cambia subito marcia e prende nuovamente il largo nel punteggio con due reti di pregevole fattura dei Nanni. Gianluca fa cinquina con una meravigliosa semirovesciata sugli sviluppi di una rimessa laterale, mentre Manuel ipoteca l’intero bottino con un sontuoso colpo di tacco. Il Futsal Celano, pungolato nell’orgoglio, chiude la gara in avanti, ma riesce solamente a limitare il passivo grazie a una doppietta del generoso Lancia. L’Anzio Calcio, dunque, torna al successo davanti ai propri sostenitori, incrementa a sette lunghezze il maargine di vantaggio sul Real Dem e mette una seria ipoteca sulla riconferma diretta in Serie A2.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA      

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.