Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La United Pomezia conquista la salvezza: doppio successo sui Leoni Futsal Club Acerra

La formazione allenata da Caporaletti fa al meglio il suo dovere nel primo turno dei play-out, centra l’accoppiata vincente contro i partenopei e ottiene la meritata riconferma nel campionato di Serie B. De Cicco e compagni fanno la differenza in chiusura di primo tempo nel return-match del Pala To Live (6-3), realizzano quattro reti a ridosso dell’intervallo e smorzano definitivamente le velleità dei temuti rivali di turno.

La formazione della United Pomezia

Obiettivo stagionale centrato in pieno. Nonostante la trafila dei play-out. Sfoderando una prova collettiva maiuscola per quantità e qualità, la United Pomezia si aggiudica, tra le mura amiche del Pala To Live, anche il match di ritorno con i Leoni Futsal Club Acerra (6-3) e conquista con pieno merito la riconferma in Serie B. I pometini scendono in campo con la massima concentrazione e, dopo aver sfiorato più volte la marcatura, sbloccano il risultato con De Cicco, cinico a finalizzare da pochi passi una sontuosa giocata individuale di Carzedda. I partenopei, nei minuti seguenti, si rimboccano le maniche e ribaltano la situazione a proprio favore con capitan Brillante e De Caro. I ragazzi di Caporaletti, pungolati nell’orgoglio, cambiano subito marcia e, nelle battute finali del primo tempo, realizzano quattro reti. A suonare la carica è Porcari, bravo a ristabilire l’equilibrio, con un chirurgico esterno destro, a seguito di un perfetto passaggio filtrante di Giampaolo. Galvanizzati nel morale, i rossoblù continuano a schiacciare a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e, subito dopo, calano il tris con Iozzi, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di una lineare azione corale e fa centro con una splendida conclusione da posizione defilata. La United Pomezia, sulle ali dell’entusiasmo, non molla la presa e, nell’ultimo minuto della frazione d’apertura, timbra altre due volte il classico cartellino con Carzedda e Caramia. Il primo capitalizza al meglio un assist di De Cicco, mentre il secondo iscrive anche il proprio nome nel registro dei marcatori con una staffilata dalla trequarti campo. Il quintetto del presidente Andrea De Stefano, in apertura di ripresa, mette al sicuro il risultato con l’esperto De Cicco, lesto ad approfittare della tattica del power-play adottata dagli avversari per fare centro nella porta sguarnita dalla propria metà campo. I Leoni Futsal Club Acerra accusano il colpo e, nei restanti minuti ancora da giocare, riescono soltanto a siglare la terza rete con il solito Brillante. La United Pomezia, di conseguenza, conduce agevolmente in porto la vittoria e, al definitivo suono della sirena, fa esplodere tutta la sua gioia per aver ottenuto, con un roster dall’età media piuttosto bassa, la riconferma nella quarta serie nazionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.